Ci risiamo: in Calabria si cercano volontari, a 3,78 euro l'ora, per accoglienza e vigilanza a Le Castella


Evidentemente non era bastato il caso del bando della Biblioteca Angelica di Roma in cui si cercavano volontari per attività di archiviazione, con un rimborso spese di soli 5 euro l’ora, tanto che, dopo moltissime polemiche, il Ministero dei Beni Culturali era intervenuto per revocare il bando a seguito di una richiesta della direttrice della Biblioteca. Adesso c’è un altro caso simile: questa volta però non siamo più a Roma, bensì in Calabria, alla Fortezza di Le Castella di Isola di Capo Rizzuto (Crotone), dov’è stata indetta una selezione per un’associazione di volontariato senza scopo di lucro che si occuperà dello svolgimento delle attività di accoglienza al pubblico, della gestione delle attività educative e del supporto al servizio di vigilanza.

L’associazione entrerà in servizio dal 15 luglio al 15 ottobre 2019 e per ciascun volontario non sarà riconosciuto un rimborso spese superiore ai 500 euro mensili, a fronte di un impegno massimo di sei ore al giorno per non più di 22 giorni al mese. A conti fatti, significa che ogni volontario percepirà non più di 3,78 euro all’ora. Il servizio reso dall’associazione, si legge nell’avviso, “ha ad oggetto la gestione - nelle giornate e fasce orarie destinate allo svolgimento delle attività di cui alla presente procedura - delle aree espositive permanenti site all’interno della Fortezza Le Castella”. Il servizio comprende “servizio di hostess e steward” finalizzato “ad un insieme (esemplificativo e non esaustivo) di attività di supporto quali ricevimento, assistenza e accoglienza dei partecipanti, registrazione di ingresso e di uscita dei visitatori, eventuale distribuzione di materiale informativo e/o pubblicitario, segretaria, reception, informazioni”. E ancora, “servizio di supporto alla vigilanza, custodia e presidio della Fortezza ed eventualmente delle opere esposte in occasione delle iniziative promosse dall’Amministrazione, con personale adeguato posto anche in prossimità degli accessi che assicuri che nessuna persona sconosciuta o non autorizzata entri nel complesso”. L’affidatario potrà poi realizzare iniziative “di qualità artistica e culturale e finalizzata alla massima valorizzazione del sito, compatibilmente con le esigenze di salvaguardia e di tutela storico-artistica”, con la condizione di reinvestire eventuali proventi nelle attività svolte dal Polo Museale della Calabria.

Nella foto: la Fortezza di Le Castella. Ph. Credit.

Ci risiamo: in Calabria si cercano volontari, a 3,78 euro l'ora, per accoglienza e vigilanza a Le Castella
Ci risiamo: in Calabria si cercano volontari, a 3,78 euro l'ora, per accoglienza e vigilanza a Le Castella

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

Strumenti utili