Steve McCurry: “Futuro incerto per l'Afghanistan. I governi hanno sbagliato su tutta la linea”


Il grande fotografo Steve McCurry, che ha conosciuto in varie occasioni l’Afghanistan, parla dell’attuale situazione del paese, esprimendo tutta la sua preoccupazione. 

In un’intervista esclusiva a SkyTG24, il grande fotografo Steve McCurry (Darby, Pennsylvania, 1950) ha parlato dell’attuale situazione afghana: McCurry ha conosciuto molto bene l’Afghanistan nel corso dei suoi viaggi volti a conoscere e a ritrarre con la sua macchina fotografica le varie culture del mondo e le sue popolazioni, e una delle sue foto più iconiche è proprio il Ritratto della ragazza afghana con i suoi grandi occhi verdi magnetici, scattata nel 1984. Ricordando appunto quest’ultima, Sharbat Gula, rientrata in Afghanistan nel 2016, ha affermato che, anche lei come tante altre donne afghane, starà cercando di capire cosa succederà. "Sono certo che in Afghanistan e soprattutto a Kabul tutti avranno paura per il futuro“, ha sottolineato il celebre fotografo, ”sanno come sono i talebani, sanno di cosa sono capaci". 

McCurry esprime tutta la sua preoccupazione per il paese; quel paese in cui è tornato nel 2016 e “la situazione”, commenta, “era già critica all’epoca. La cosa sorprendente”, prosegue il fotografo, "è che molte menti brillanti impiegate dai nostri governi hanno sbagliato su tutta la linea“. ”È impossibile che dopo 2mila miliardi di dollari, vent’anni e così tante vittime, non si sia ottenuto un risultato migliore. È drammatico". 

Il futuro per l’Afghanistan e il suo popolo appare molto incerto: “le persone, a Kabul o in Afghanistan, sono disperate, impaurite, preoccupate per il futuro sapendo com’era già stata la situazione con i talebani”, ha dichiarato. 

Immagine: Steve McCurry, Ragazza afghana (Peshawar, Pakistan, 1984) ©Steve McCurry

Steve McCurry: “Futuro incerto per l'Afghanistan. I governi hanno sbagliato su tutta la linea”
Steve McCurry: “Futuro incerto per l'Afghanistan. I governi hanno sbagliato su tutta la linea”


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma