Un bando per formare gratuitamente 50 giovani che diventeranno manager della cultura e del patrimonio


Lottomatica e la LUISS di Roma lanciano ’Generazione cultura’, un bando per formare gratuitamente 50 giovani manager della cultura.

Lottomatica, in collaborazione con la Business School della LUISS - Libera Università Internazionale di Studi Sociali “Guido Carli” di Roma, ha lanciato la quarta edizione di Generazione cultura, il bando per formare cinquanta giovani laureati, dell’età massima di 27 anni, negli ambiti della cultura: in particolare, il bando mira a formare delle figure manageriali che si occupino della valorizzazione del patrimonio culturale. Obiettivi del percorso formativo sono la comprensione delle dinamiche gestionali e organizzative del sistema artistico e culturale, la costruzione di situazioni concrete che consentano ai partecipanti di conoscere a fondo il sistema della cultura, e lo sviluppo di capacità progettuali e imprenditoriali per sviluppare nuove idee di business nel settore della cultura.

Il programma è articolato in 200 ore di lezione sui temi del Digital cultural heritage, del marketing per l’arte e la cultura, dell’imprenditorialità della cultura, del project management culturale. Al termine delle lezioni, i giovani faranno stage formativi presso istituzioni culturali per una durata di sei mesi. La formazione in aula durerà sei settimane, da novembre a dicembre 2019, quindi gli stage verranno svolti tra gennaio e giugno 2020: seguirà un follow up (a luglio 2020) con l’obiettivo di misurare e valutare l’efficacia della formazione sia sul livello di conoscenza degli argomenti trattati, sia sull’impatto che questi hanno avuto sui comportamenti lavorativi sperimentati durante lo stage.

Per candidarsi occorre avere nazionalità italiana, di San Marino o della Città del Vaticano, essere in possesso di una laurea, avere un’età massima di 27 anni, avere una buona conoscenza della lingua inglese (che sarà valutata in sede di selezione). La prima scrematura verrà effettuata sulla base del curriculum: ci sarà quindi un massimo di 320 ammessi che sosterranno un test di conoscenza dell’inglese e un test che misurerà le competenze verbali, matematiche e logiche. I candidati che supereranno la prima selezione (massimo 220) sosterranno un colloquio motivazionale: risulteranno dunque 50 candidati che verranno ammessi ai corsi. Per i 50 giovani che verranno formati, Lottomatica mette a disposizione una borsa di studio di tremila euro. Le candidature vanno inoltrate entro il 30 settembre.

Per tutte le informazioni (bando, candidature, modalità di svolgimento del corso e dello stage) è possibile visitare il sito www.generazionecultura.it.

Un bando per formare gratuitamente 50 giovani che diventeranno manager della cultura e del patrimonio
Un bando per formare gratuitamente 50 giovani che diventeranno manager della cultura e del patrimonio


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER