Genova, si cercano giovani laureati per ruoli da divulgatori di storia dell'arte


A Genova, Palazzo Ducale è alla ricerca di giovani under 35 per affidar loro il ruolo di divulgatore scientifico durante i Rolli Days 2019.

A Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura è alla ricerca di giovani laureati in storia dell’arte per affidar loro il ruolo di divulgatore scientifico in occasione dei Rolli Days 2019, nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del Patrimonio UNESCO (Sito Genova: le Strade Nuove e il Sistema dei Palazzi dei Rolli).

La call è destinata a soggetti iscritti a corsi di laurea triennali, magistrali o di specializzazione post laurea o a laureati nell’ambito delle Humanities (Beni Culturali, Lettere antiche e moderne, Architettura, Lingue e Letterature Straniere) appartenenti ad ogni Ateneo, italiano e straniero che non abbiano compiuto il 35° anno d’età.

Gli interessati dovranno inviare un curriculum vitae all’indirizzo email unesco@palazzoducale.genova.it entro il 15 febbraio 2019 attraverso un indirizzo di posta elettronica personale, al quale verranno fatte pervenire eventuali successive comunicazioni. Le modalità di selezione potranno prevedere un colloquio orale e l’accertamento della conoscenza della lingua inglese, per chi non presenti una certificazione linguistica almeno di livello B1.

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di Finestre sull’Arte? Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Genova, si cercano giovani laureati per ruoli da divulgatori di storia dell'arte
Genova, si cercano giovani laureati per ruoli da divulgatori di storia dell'arte


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER