Claudia Schiffer cura una mostra: succede al Kunstpalast di Düsseldorf


S’intitola “Modefotografie der 90er” la mostra che vede Claudia Schiffer vestire per la prima volta i panni di curatrice. Si terrà nel 2021 al Kunstpalast di Düsseldorf.

Claudia Schiffer, la famosissima supermodella tedesca degli anni Novanta, sarà curatrice di una mostra: succede al Kunstpalast di Düsseldorf, in Germania, dove dal 4 marzo al 13 giugno 2021 è in programma l’esposizione Modefotografie der 90er (“Fotografia di moda degli anni Novanta”), e che vedrà la curatela della top model. Claudia Schiffer, ritiratasi dalle passerelle nel 2009 all’età di trentanove anni, oggi svolge in prevalenza attività come testimonial di marchi di moda, e la mostra di Düsseldorf la vede per la prima volta nei panni di curatrice, per una rassegna che, dichiara la presentazione, vuole essere un “viaggio nel tempo nel mondo della moda degli anni Novanta”.

La mostra vedere riuniti grandi fotografi di moda, designer e, ovviamente, modelle: circa 120 opere in esposizione tra fotografie e oggetti, alcune delle quali provenienti dall’archivio personale di Claudia Schiffer. La rassegna, si legge ancora nella presentazione, “offre uno sguardo su di un variegato mondo di immagini dalla stravaganza dell’opera di Arthur Elgort allo stile intimo e diretto di Corinne Day, dall’umorismo di Ellen von Unwerth alle immagini scultoree e composte di Herb Ritts, dalle provocanti fotografie di Juergen Teller all’eleganza di Karl Lagerfeld”. Non mancano inoltre cartelloni, pagine di riviste patinate, Polaroid.

Per chi volesse saperne di più, è possibile consultare il sito del Kunstpalast di Düsseldorf.

Claudia Schiffer cura una mostra: succede al Kunstpalast di Düsseldorf
Claudia Schiffer cura una mostra: succede al Kunstpalast di Düsseldorf


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER