A Senigallia arrivano le Icons di Elliott Erwitt


Le sale di Palazzetto Baviera a Senigallia ospitano dal 30 giugno al 16 settembre 2022 la mostra fotografica Icons di Elliott Erwitt. 

Dal 30 giugno al 16 settembre 2022, in occasione del Summer Jamboree 2022 che si terrà a Senigallia dal 30 luglio al 7 agosto, le sale del primo piano di Palazzetto Baviera accoglieranno la mostra fotografica Icons di Elliott Erwitt (Parigi, 1928), a cura di Biba Giacchetti, oragnizzata da Summer Jamboree in collaborazione con SudEst57.

Saranno esposti oltre settanta scatti, tra i più celebri del famoso fotografo che quest’anno spegnerà le sue 94 candeline, attraverso i quali viene raccontato uno spaccato della storia e del costume del Novecento, sempre con lo sguardo tipicamente ironico di Elliott Erwitt.

Le opere esposte racchiudono l’intero percorso della sua lunga vita professionale attraverso le sue più celebri fotografie, quelle che lui stesso ama di più. I famosi ritratti di Che Guevara, di Kerouac, di Marlene Dietrich e delle grandi star del cinema, su tutte Marilyn Monroe. E ancora, fotografie che hanno fatto la storia, come il diverbio tra Nixon e Krusciev, il funerale di Kennedy, il grande match tra Frazier e Alì. Non mancheranno le icone più amate dal pubblico per la loro forza romantica, come il California Kiss, simbolo dell’amore senza tempo: l’immagine riflessa nello specchietto retrovisore di una coppia che si bacia dentro un’automobile. Una foto che sembra costruita a tavolino, ma che in realtà è spontanea, come racconta Erwitt nella sua biografia La fortuna, spiegando come il caso abbia avuto un ruolo fondamentale nella realizzazione dei suoi scatti più famosi.

Si aggiungono poi le fotografie più intime e private, come quella della sua primogenita appena nata, osservata sul letto dalla mamma, oltre a una collezione di autoritratti che racconta come Erwitt ami prendersi gioco anche di se stesso.

Un insieme di immagini che rappresenta uno spaccato della storia e del costume del Novecento, narrato attraverso il suo tocco magico, la sua grande capacità compositiva e il costante omaggio all’assurdo e a ciò che può apparire ambiguo. Sempre in bianco e nero, raccontano la vita, le miserie e le passioni, con l’obiettivo fissato quasi esclusivamente su persone e animali, colti in atteggiamenti apparentemente insignificanti, a volte anche comici. Ciò che ne emerge sono le emozioni proprie degli esseri umani, viste e rappresentate in modo semplice e sincero.

Icons è il concentrato di tutta la genialità di Elliott Erwitt, un compendio di umanità, leggerezza e profondità.

L’esposizione rientra nel palinsesto di Senigallia Città della Fotografia.

Orari: Da martedì a domenica, festivi e prefestivi, dalle 17 alle 23. Chiuso il lunedì. Durante il Summer Jamboree 2022 dal 30 luglio al 7 agosto la mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 17 all’una di notte.

Immagine: USA. Santa Monica, California. 1955. ©Elliott Erwitt

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraIcons
CittàSenigallia
SedePalazzetto Baviera
DateDal 30/06/2022 al 16/09/2022
ArtistiElliott Erwitt
CuratoriBiba Giacchetti
TemiFotografia

A Senigallia arrivano le Icons di Elliott Erwitt
A Senigallia arrivano le Icons di Elliott Erwitt


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Dopo Milano, anche Palazzo Altemps dedica una mostra a Filippo de Pisis
Dopo Milano, anche Palazzo Altemps dedica una mostra a Filippo de Pisis
Roma, al Museo Barracco 10 grandi artiste italiane interpretano la Vita Nova di Dante
Roma, al Museo Barracco 10 grandi artiste italiane interpretano la Vita Nova di Dante
Flower Power: il ruolo del vaso nell'arte, nell'artigianato e nel design in mostra a Roma
Flower Power: il ruolo del vaso nell'arte, nell'artigianato e nel design in mostra a Roma
A Firenze in mostra gli abiti di scena di Enrico Caruso nel centenario della sua scomparsa
A Firenze in mostra gli abiti di scena di Enrico Caruso nel centenario della sua scomparsa
I colori di Joan Miró arrivano in Puglia. Le sue litografie esposte in tre sedi
I colori di Joan Miró arrivano in Puglia. Le sue litografie esposte in tre sedi
In arrivo alla GAM di Torino l'antologica di Paolo Icaro
In arrivo alla GAM di Torino l'antologica di Paolo Icaro