Ferrara, in arrivo una grande mostra su Gustave Courbet a Palazzo dei Diamanti


A Ferrara, dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019, è in arrivo una grande mostra su Gustave Courbet a 50 anni di distanza dall’ultima rassegna sull’artista in Italia.

È Gustave Courbet (Ornans, 1819 – La Tour-de-Peilz, 1877) il protagonista della grande mostra in programma a Ferrara, a Palazzo dei Diamanti, dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019. La rassegna, intitolata Courbet e la natura, si focalizzerà proprio sul rapporto tra Courbet e la natura: importante pittore paesaggista, Courbet riteneva la natura la sua principale fonte d’ispirazione, e ben due terzi dei suoi dipinti sono panorami, vedute, scorci, orizzonti dove l’elemento naturale è protagonista. La rassegna ferrarese sarà la prima in Italia dedicata a Courbet dopo cinquant’anni, e sarà costituita da circa cinquanta tele in prestito da diversi musei internazionali. Grande innovatore, tra i padri della pittura realista della quale fu il principale esponente, Courbet abbandonò la tradizionale pittura classicista, si allontanò dal romanticismo e fu uno degli artisti più discussi della sua epoca: molte sue opere destarono scandalo, ma dopo di lui l’arte avrebbe conosciuto profonde trasformazioni (gli impressionisti, per esempio, furono affascinati dalla sua lezione).

La rassegna di Palazzo dei Diamanti, promette la presentazione, “condurrà il visitatore in un percorso emozionante: dalle vedute della natia Franca Contea dipinte in gioventù, alle spettacolari marine spesso scosse dalla tempesta, dalle misteriose grotte da cui scaturiscono sorgenti alle cavità carsiche che si spalancano nei torrenti, dai sensuali nudi immersi in una rigogliosa vegetazione alle suggestive scene di caccia, fino ai potenti capolavori realisti della maturità”. I dipinti naturali furono sempre quelli preferiti di Courbet, malgrado l’artista francese fosse famoso anche per i suoi dipinti a sfondo sociale, che lo hanno reso celebre. Vedute dei luoghi che frequentava, a cominciare da Ornans, il borgo natale, o da Parigi, la città in cui lavorò, fino alle coste della Normandia e del Mediterraneo e agli scorci della Svizzera e della Germania: gli stessi paesaggi di Courbet sono importanti saggi della sua pittura realista. Seguiranno maggiori informazioni sulla mostra.

Immagine: Gustave Courbet, L’onda (1869; Francoforte, Städel Museum). © Städel Museum / Artothek

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraCourbet e la natura
CittàFerrara
SedePalazzo dei Diamanti
DateDal 22/09/2018 al 06/01/2019
ArtistiGustave Courbet
TemiGustave Courbet

Ferrara, in arrivo una grande mostra su Gustave Courbet a Palazzo dei Diamanti
Ferrara, in arrivo una grande mostra su Gustave Courbet a Palazzo dei Diamanti


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Venezia, Ca' Pesaro ospita la personale di Ann Ray intitolata “Blind Faith”
A Venezia, Ca' Pesaro ospita la personale di Ann Ray intitolata “Blind Faith”
Biennale di Venezia, Milovan Farronato ha immaginato una “mostra-labirinto” per il suo Padiglione Italia
Biennale di Venezia, Milovan Farronato ha immaginato una “mostra-labirinto” per il suo Padiglione Italia
Il Trionfo del Colore: Tiepolo, Canaletto, Guardi e il grande Settecento veneto in mostra a Vicenza
Il Trionfo del Colore: Tiepolo, Canaletto, Guardi e il grande Settecento veneto in mostra a Vicenza
Torna a Napoli l'Uomo che misura le nuvole
Torna a Napoli l'Uomo che misura le nuvole
Al Museo del Cenacolo l'Ultima Cena per immagini
Al Museo del Cenacolo l'Ultima Cena per immagini
 A Bologna una grande retrospettiva dedicata a Giorgio Morandi
A Bologna una grande retrospettiva dedicata a Giorgio Morandi