Inge Morath, la vita e la fotografia in mostra al Museo di Roma in Trastevere


La mostra Inge Morath. La vita. La fotografia si trasferisce al Museo di Roma in Trastevere dove è in programma dal 30 novembre 2019 al 19 gennaio 2020. La mostra, di cui potete leggere la nostra recensione qui, è una retrospettiva sulla prima fotoreporter donna entrata a far parte della famosa agenzia fotografica Magnum Photos.

Viaggiatrice instancabile, poliglotta, donna dai poliedrici interessi e di profonda cultura, Morath nasce a Graz, in Austria, nel 1923. Non teme barriere culturali, linguistiche o geografiche: la sua conoscenza di diverse lingue straniere le permetteva di analizzare in profondità ogni situazione e di entrare in contatto diretto con la gente.

I rapporti lavorativi con personalità quali Ernst Haas, Robert Capa e Henri Cartier-Bresson, contribuiscono a chiarire l’evoluzione professionale della Morath e il personale stile fotografico nutrito degli ideali umanistici successivi alla Seconda Guerra Mondiale, ma anche della fotografia quale “momento decisivo” come la definì Cartier-Bresson.

Le circa centocinquanta fotografie ripercorrono le tappe dei suoi principali reportage geo-etnografici, includendo anche la nota serie di curiosi ritratti con le maschere del disegnatore Saul Steinberg.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale del Museo.

Nell’immagine: Inge Morath, Audrey Hepburn, Messico (1958), © Magnum Photos

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraInge Morath. La vita. La fotografia
CittàRoma
DateDal 30/11/2019 al 19/01/2020

Inge Morath, la vita e la fotografia in mostra al Museo di Roma in Trastevere
Inge Morath, la vita e la fotografia in mostra al Museo di Roma in Trastevere


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma