La street photography di Robert Doisneau in mostra a Bologna, a Palazzo Pallavicini


Dal 6 marzo al 21 giugno 2020, Palazzo Pallavicini a Bologna ospita la mostra Robert Doisneau.

Dal 6 marzo al 21 giugno 2020, Palazzo Pallavicini a Bologna ospita la mostra Robert Doisneau, dedicata al grande fotografo francese Robert Doisneau (Gentilly, 1912 - Montrouge, 1994): 143 opere, tutte provenienti dall’Atelier Robert Doisneau (che cura la rassegna), compongono una selezione che racconta i sobborghi delle periferie parigine, le fabbriche, i piccoli negozi, i bambini solitari o ribelli, la guerra dalla parte della Resistenza, il popolo parigino al lavoro o in festa, gli scorci nella campagna francese, gli incontri con artisti e le celebrità dell’epoca, il mondo della moda e i personaggi eccentrici incontrati nei caffè parigini. Sono questi i protagonisti del racconto fotografico di un mondo che “non ha nulla a che fare con la realtà, ma è infinitamente più interessante”.

Doisneau non cattura la vita così come si presenta, ma come vuole che sia. Di natura ribelle, il suo lavoro è intriso di momenti di disobbedienza e di rifiuto per le regole stabilite, di immagini giocose e ironiche giustapposizioni di elementi tradizionali e anticonformisti. Influenzato dall’opera di André Kertész, Eugène Atget e Henri Cartier-Bresson, Doisneau conferisce importanza e dignità alla cultura di strada, con una particolare attenzione per i bambini, di cui coglie momenti di libertà e di gioco fuori dal controllo dei genitori, trasmettendoci una visione affascinante della fragilità umana.

La mostra è organizzata da Pallavicini s.r.l. di Chiara Campagnoli, Deborah Petroni e Rubens Fogacci in collaborazione con diChroma photography. Orari d’apertura: dal giovedì alla domenica dalle 10 alle 20 (la biglietteria chiude un’ora prima). 12, 13 e 25 aprile aperture straordinarie. Biglietti: intero 11 euro, ridotto 9 euro (per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni non compiuti, over 65 con documento, studenti fino a 26 anni non compiuti con tesserino, militari con tesserino, guide turistiche con tesserino, giornalisti, accompagnatori diversamente abili in compagnia del disabile, soci ICOM con tesserino, ITALO con biglietto avente come destinazione/ origine Bologna con data antecedente/successiva di massimo 3 giorni), ridotto gruppi 8 euro (minimo 10 persone, 1 accompagnatore gratuito), ridotto scolaresche 5 euro, ridotto 7 euro per Bologna Welcome e Card Cultura e Giovedì Università, gratis per bambini sotto i 6 anni e diversamente abili con certificato. Biglietti famiglia: genitore 8 euro, minori dai 6 ai 18 anni non compiuti 6 euro. Biglietto open (prenotazione senza vincoli di orario) 14 euro.

Tutte le info sul sito di Palazzo Pallavicini, al numero 331 347 1504 o all’indirizzo mail info@palazzopallavicini.com.

Immagine: Robert Doisneau, Mademoiselle Anita, Paris 1951 © Atelier Robert Doisneau

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraRobert Doisneau
CittàBologna
SedePalazzo Pallavicini
DateDal 06/03/2020 al 21/06/2020
ArtistiRobert Doisneau
TemiFotografia

La street photography di Robert Doisneau in mostra a Bologna, a Palazzo Pallavicini
La street photography di Robert Doisneau in mostra a Bologna, a Palazzo Pallavicini


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma