A Merano la mostra dedicata al Pictor Optimus, Giorgio De Chirico


Il Castello Principesco di Merano dedica una mostra a Giorgio De Chirico, Pictor Optimus. Dal 4 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020.

Pictor Optimus è la mostra che il Castello Principesco di Merano dedica a Giorgio De Chirico, visitabile al pubblico dal 4 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020. 

Curata da Azzurra Casiraghi e Brasilia Pellegrinelli e organizzata da Art Action in collaborazione con il Palais Mamming Museum e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Merano, la rassegna presenta circa venti incisioni, litografie e acqueforti dell’artista, scelte tra i diversi periodi della sua produzione

L’esposizione intende illustrare i temi più cari a De Chirico e le forti influenze che la cultura tedesca ha avuto su di lui: nella Pittura Metafisica sono stati fondamentali sul piano pittorico Arnold Böcklin e Max Klinger, mentre dal punto di vista filosofico Schopenhauer e Nietzsche. 

Tutte le opere esposte recano il titolo scritto dall’autore e il timbro a secco di Casa De Chirico: litografie, acqueforti e incisioni colorate a mano o in bianco e nero, collezionate in oltre quarantacinque anni di ricerca in Italia e all’estero, molte di esse rarissime. Tra le opere in mostra, Enigma del Pomeriggio, Cavallo con Manto, Le Muse Inquietanti, Il Risveglio del Trovatore, Piazza d’Italia con Efebo, Interno Metafisico, Autoritratto in Costume, Ettore e Andromaca

Desolate Piazze d’Italia illuminate da un pallido sole autunnale, personaggi misteriosi ispirati dalla mitologia greca e statue enigmatiche; ricordi autobiografici e studi classici si succedono a scene apocalittiche, a cavalli e zebre che corrono insieme, a mostri marini e cabine misteriose che emergono da acque quiete.

Orari: Da martedì a sabato dalle 10.30 alle 17; domenica e festivi dalle 10.30 alle 13. Chiuso il lunedì. 

Immagine: Giorgio De Chirico, Cavallo con manto

A Merano la mostra dedicata al Pictor Optimus, Giorgio De Chirico
A Merano la mostra dedicata al Pictor Optimus, Giorgio De Chirico


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER