A confronto a Venezia la Strage degli Innocenti di Tintoretto e la sua rivisitazione di Jorge R. Pombo


La Strage degli Innocenti del Tintoretto e la sua rivisitazione realizzata da Jorge R. Pombo saranno posti a confronto in una mostra alla Scuola Grande di San Rocco a Venezia.

Martedì 4 settembre 2018 alle ore 16.30 presso la Scuola Grande di San Rocco di Venezia verrà inaugurata la mostra "Tintoretto - Pombo. Passione e giustizia", che sarà visitabile dal 5 settembre 2018 al 15 gennaio 2019. 

L’esposizione consisterà in un confronto tra La Strage degli Innocenti, opera realizzata dal Tintoretto tra il 1582 e il 1587, e la rivisitazione di quest’ultima ad opera dell’artista catalano Jorge R. Pombo.
Per oltre quattro mesi i due dipinti saranno esposti insieme nella Sala Terrena della Scuola Grande di San Rocco.

Jorge R.Pombo (Barcellona, 1973) rivisita spesso opere originali appartenenti ai grandi artisti della storia dell’arte: sua caratteristica è svuotare la figurazione con azioni di cancellazioni e sfumature per recuperare in modo plastico le macchie, le campiture di colore. Utilizza speciali solventi versati sulla tela in posizione orizzontale richiamando la tecnica dell’action painting.

La mostra Tintoretto – Pombo. Passione e Giustizia rientra in un più ampio ciclo di opere che Jorge R. Pombo dedica a Tintoretto.

L’esposizione è curata da Sandro Orlandi Stagl e prodotta da ARTantide.com Gallery in collaborazione con Scuola Grande di San Rocco e il Movimento Arte Etica. 

 Per info: http://www.scuolagrandesanrocco.org/ 

 

A confronto a Venezia la Strage degli Innocenti di Tintoretto e la sua rivisitazione di Jorge R. Pombo
A confronto a Venezia la Strage degli Innocenti di Tintoretto e la sua rivisitazione di Jorge R. Pombo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER