Raccontare Tintoretto: un ciclo di incontri alle Gallerie dell'Accademia di Venezia per approfondire l'artista


Una serie di incontri dedicati alla formazione e all’opera di Tintoretto alle Gallerie dell’Accademia di Venezia. Venerdì 30 novembre incontro condotto da Luca Scarlini.

Venerdì 30 novembre 2018 alle ore 17.30, nell’ambito della mostra "Il giovane Tintoretto" nelle Gallerie dell’Accademia di Venezia, si terrà l’incontro "Una vita da romanzo: Tintoretto raccontato" condotto da Luca Scarlini, saggista, drammaturgo e scrittore.

Il racconto procederà attraverso le sale della Galleria veneziana, soffermandosi su varie opere. Tintoretto è un artista che invita a riflessioni, trame narrative: è infatti stato raccontato da scrittori, romanzieri e narratori di tutto il mondo, tra cui Maurice Barrès. Theodor Fontane, Iris Murdoch, Thomas Bernhard, Neri Pozza, Melania Mazzucco e molti altri. 

L’appuntamento rientra in un ciclo di incontri tenuti da importanti studiosi, storici dell’arte e dello spettacolo con le curatrici, al fine di approndire temi e aspetti della formazione e dell’opera di Tintoretto. 

Gli incontri sono gratuiti fino a esaurimento posti; si consiglia la prenotazione a info@civitatrevenezie.it

Per info: www.mostratintoretto.it

Immagine: Jacopo Tintoretto, San Marco libera lo schiavo dal supplizio della tortura, detto anche Miracolo dello schiavo (1548; Venezia, Gallerie dell’Accademia)

 

Raccontare Tintoretto: un ciclo di incontri alle Gallerie dell'Accademia di Venezia per approfondire l'artista
Raccontare Tintoretto: un ciclo di incontri alle Gallerie dell'Accademia di Venezia per approfondire l'artista


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER