Creme, trucchi e profumi. Quali erano i canoni di bellezza a Pompei? Una mostra sul tema


Dal 31 luglio 2020 al 31 gennaio 2021 la Palestra grande di Pompei ospiterà la mostra Venustas. Grazia e bellezza a Pompei.

Dal 31 luglio 2020 al 31 gennaio 2021 la Palestra grande del Parco Archeologico di Pompei ospiterà la mostra Venustas. Grazia e bellezza a Pompei

La rassegna intende presentare i canoni e i gusti estetici delle popolazioni dell’area vesuviana in antichità (da VIII/VII secolo a.C. al I secolo d.C.), in base a reperti rinvenuti nei vari siti del Parco di Pompei: circa trecento ritrovamenti avvenuti nel villaggio protostorico di Poggiomarino, nelle necropoli protostoriche di Striano e in quella di età arcaica di Stabia, nei santuari di Pompei e di Stabia, nelle ville di Oplontis e Terzigno, nell’abitato dell’antica Pompei e nel suo circondario.

Una ricca esposizione che darà occasione al pubblico di conoscere creme, trucchi, profumi, specchi, ornamenti per abiti e gioielli, amuleti, oggetti preziosi e statuette dedicate agli dei. Oggetti di vezzo per un’ideale di perfezione e di bellezza.

Venustas, ovvero la bellezza, la grazia, l’eleganza, il fascino, riassume perfettamente questi ideali ricercati, in particolare dal mondo femminile in ogni epoca.

In occasione della mostra, verrà introdotta negli itinerari unidirezionali di visita del Parco anche la Casa degli Amanti, aperta al pubblico lo scorso novembre dopo la messa in sicurezza, che deve il nome a un verso inciso in un quadretto ritrovato nel portico del giardino: “Amantes, ut apes, vitammelitamexigunt” (Gli amanti conducono, come le api, una vita dolce come il miele).

Per info: pompeiisites.org

Creme, trucchi e profumi. Quali erano i canoni di bellezza a Pompei? Una mostra sul tema
Creme, trucchi e profumi. Quali erano i canoni di bellezza a Pompei? Una mostra sul tema


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER