Al Whitney Museum in mostra la New York di Hopper


La New York di Edward Hopper è in mostra fino al 5 marzo 2023 al Whitney Museum of American Art. L’esposizione riunisce molte delle immagini iconiche della New York di Hopper, nonché diversi esempi meno noti ma fondamentali. 

Il Whitney Museum of American Art presenta fino al 5 marzo 2023 la mostra Edward Hopper’s New York, curata da Kim Conaty, Steven e Ann Ames con Melinda Lang.

Per Edward Hopper, New York era una città che esisteva nella mente oltre che sulla mappa, un luogo che prendeva forma attraverso l’esperienza vissuta, la memoria e l’immaginario collettivo. “La città americana che conosco meglio e che mi piace di più”, dichiarò in tarda età.

A New York ha vissuto per quasi sei decenni (dal 1908 al 1967), un periodo che abbraccia quasi tutta la sua carriera. La New York di Hopper non era un ritratto preciso della metropoli del ventesimo secolo. Durante la sua vita, la città ha subito un enorme sviluppo: i grattacieli hanno raggiunto vette da record e la popolazione, sempre più diversificata, è esplosa; nonostante ciò le sue raffigurazioni della città sono rimaste a misura d’uomo e per la maggior parte disabitate. Evitando lo skyline iconico della città e i punti di riferimento pittoreschi, come il ponte di Brooklyn e l’Empire State Building, Hopper ha rivolto la sua attenzione verso gli angoli più sconosciuti e fuori mano, affascinato dal legame tra vecchio e nuovo, civico e residenziale, pubblico e privato, che ha catturato i paradossi di una città in forte cambiamento.

La New York di Edward Hopper offre uno sguardo completo sulla vita e sull’opera dell’artista stesso: dalle sue prime impressioni di New York in schizzi, stampe e illustrazioni, ai suoi ultimi dipinti, in cui la città faceva da sfondo.

Grazie a opere appartenenti alle collezioni del Whitney e a importanti prestiti, la mostra riunisce molte delle immagini iconiche della New York di Hopper, nonché diversi esempi meno noti ma di fondamentale importanza. Documenti come lettere, fotografie e diari sono in prestito dal Sanborn Hopper Archive, recentemente acquisito dal museo.

Per info: https://whitney.org/

Immagine: Edward Hopper, Room in New York (1932; Lincoln, Sheldon Museum of Art)

Informazioni sulla mostra

Titolo mostraEdward Hopper’s New York
CittàNew York
SedeWhitney Museum of American Art
DateDal 19/10/2022 al 05/03/2023
ArtistiEdward Hopper
CuratoriKim Conaty, Steven e Ann Ames
TemiNew York, Arte americana

Al Whitney Museum in mostra la New York di Hopper
Al Whitney Museum in mostra la New York di Hopper


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


I Bagnanti di Picasso. A Lione una mostra sul tema tra confronti e influssi
I Bagnanti di Picasso. A Lione una mostra sul tema tra confronti e influssi
A Shanghai Fondazione Prada presenta la mostra a tema ambientale di Michael Wang
A Shanghai Fondazione Prada presenta la mostra a tema ambientale di Michael Wang
A cosa servivano i quadri prima che venissero inventati i musei? A Strasburgo una singolare mostra risponde alla domanda
A cosa servivano i quadri prima che venissero inventati i musei? A Strasburgo una singolare mostra risponde alla domanda
Young Rembrandt. Leida, sua città natale, dedica una grande mostra alle opere giovanili dell'artista
Young Rembrandt. Leida, sua città natale, dedica una grande mostra alle opere giovanili dell'artista
Napoli, al via l'edizione 2019 del festival Mediterraneo: fotografie tra terre e mare
Napoli, al via l'edizione 2019 del festival Mediterraneo: fotografie tra terre e mare
A Milano una mostra indaga il rapporto tra Emilio Scanavino e la ceramica policroma
A Milano una mostra indaga il rapporto tra Emilio Scanavino e la ceramica policroma