Il MAXXI L'Aquila apre le sue porte ai visitatori. Quattro giorni di visite gratuite in anteprima


Dal 3 giugno 2021 apre ufficialmente al pubblico il MAXXI L’Aquila con sede a Palazzo Ardinghelli. 

Dal 3 giugno 2021 apre al pubblico il MAXXI L’Aquila con sede a Palazzo Ardinghelli. La sede museale, una sorta di “succursale” del MAXXI di Roma, avrebbe dovuto essere inagurato alla fine del 2020, ma a causa dell’emergenza sanitaria non è stato possibile. 

Ora il museo sarà inaugurato venerdì 28 maggio, alla presenza del ministro della Cultura Dario Franceschini e del presidente della Fondazione MAXXI Giovanna Melandri. Saranno presenti anche il Direttore MAXXI L’Aquila Bartolomeo Pietromarchi, la Direttrice MAXXI Architettura Margherita Guccione, il Direttore artistico MAXXI Hou Hanru, il segretario generale MAXXI Pietro Barrera, il sindaco di L’Aquila Pierluigi Biondi, il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, l’ambasciatore della Federazione Russa in Italia Sergey Razov. 

Al pubblico invece sarà ufficialmente aperto dal 3 maggio, dal giovedì alla domenica: il giovedì dalle 15 alle 19, mentre dal venerdì alla domenica dalle 12 alle 20. È obbligatorio acquistare il biglietto online a partire dal 3 giugno 2021. C’è possibilità di acquisto last minute in biglietteria previa verifica disponibilità di capienza nel rispetto del distanziamento fisico. È necessario acquistare il biglietto d’ingresso per weekend e festivi entro il giorno precedente la visita.

Il MAXXI L’aquila intende essere un laboratorio dedicato alla produzione artistica e culturale aperto al territorio; uno spazio dove le collezioni d’arte, architettura e fotografia saranno esposte anche attraverso mostre temporanee, programmi di approfondimento e progetti educativi. Come il MAXXI di Roma, quello dell’Aquila ospiterà mostre d’arte, fotografia e architettura, performance, interventi site specific. 

Palazzo Ardinghelli si trova poco lontano dalla Fontana delle 99 Cannelle, simbolo della città. Fu progettato tra il 1732 e il 1743 da uno dei più importanti architetti romani del tempo, Francesco Fontana, figlio di Carlo Fontana, e presenta una facciata in composto stile tardobarocco, un cortile e uno scalone monumentale di gusto borrominiano, affrescato nel 1749 dal pittore veneziano Vincenzo Damini.

In occasione dell’inaugurazione, si organizzano quattro giorni di visite in anteprima gratuite: il 30 e 31 maggio e l’1 e 2 giugno 2021. 

Biglietti: Intero 7 euro, ridotto 5 euro per giovani da 14 a 25 anni non compiuti. Gratuito per i residenti nei comuni della Regione Abruzzo fino al 31 dicembre 2021. 

Per maggiori informazioni: maxxilaquila.art

 

Il MAXXI L'Aquila apre le sue porte ai visitatori. Quattro giorni di visite gratuite in anteprima
Il MAXXI L'Aquila apre le sue porte ai visitatori. Quattro giorni di visite gratuite in anteprima


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma