Genova, riaprono questo weekend Palazzo Reale e la Galleria di Palazzo Spinola


Sabato 13 giugno riaprono a Genova, con alcune modifiche nelle modalità di visita, Palazzo Reale e la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola.

Da sabato 13 giugno riaprono a Genova il Museo di Palazzo Reale e la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. Nei primi due giorni di riapertura saranno visitabili entrambi dalle 10 alle 19, compresa la mostra Mogano Ebano Oro! Interni d’arte a Genova nell’Ottocento, da Peters al Liberty allestita nel Teatro del Falcone.

Gli accessi saranno contingentati in base alla diversa capienza dei museo e i giorni di apertura sono “a scacchiera” rispetto al territorio della città. A Palazzo Reale non potranno essere presenti più di trenta persone ogni ora, mentre in mostra non più di quindici persone ogni ora; a Palazzo Spinola saranno ammessi non oltre venti visitatori ogni ora. Obbligatoria la prenotazione per fasce orarie per la visita alla mostra e acquisto dei biglietti online. 

Per le misure di sicurezza sono state apportate alcune modifiche ai percorsi espositivi, garantendo un senso unico, con entrata e uscita distinte. Nel Museo di Palazzo Reale non saranno accessibili al pubblico la Camera da Letto del Re, il Bagno del Re e della Regina, i Salottini Giallo e Azzurro e la Camera da Letto della Regina.
La visita a Palazzo Spinola riguarderà esclusivamente i due piani nobili, con l’esclusione delle Cucine storiche, della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. 

Per la prenotazione e l’acquisto dei biglietti è necessario accedere alla piattaforma web dei servizi di biglietteria disponibile sui siti dei due musei.
All’ingresso i visitatori dovranno presentare la stampa del biglietto o far visualizzare il biglietto tramite smartphone. Sarà possibile acquistare un biglietto anche in museo, ma a condizione che i numeri massimi di capienza oraria non siano stati già raggiunti.

Le tariffe sono state ridotte rispetto a quelle ordinarie: Palazzo Reale intero 4 euro, ridotto per ragazzi dai 18 ai 25 anni 2 euro, gratuito per minori di 18 anni (presentando il biglietto intero delle Gallerie Nazionali di Palazzo Spinola si ha diritto ad accedere con un biglietto da 2 euro al Museo di Palazzo Reale); mostra Mogano Ebano Oro! 6 euro solo mostra, ridotto 5 euro dai 18 ai 25 anni, 8 euro mostra + museo, gratuito per minori di 18 anni; Palazzo Spinola 4 euro intero, 2 euro ridotto per ragazzi dai 18 ai 25 anni, gratuito per minori di 18 anni (presentando il biglietto intero del Museo di Palazzo Reale si ha diritto ad accedere con un biglietto da 2 euro alle Gallerie Nazionali di Palazzo Spinola).

La mostra Mogano Ebano Oro! è stata prorogata fino all’1 novembre 2020. Curata da Luca Leoncini, Caterina Olcese Spingardi, Sergio Rebora, l’esposizione intende presentare molte tipologie di oggetti di arredo, tra mobili, dipinti, disegni e bozzetti, porcellane, maioliche, sculture, gessi e fotografie, evocando le scelte culturali tipiche della nuova alta borghesia delle imprese e dei commerci attiva a Genova a inizio XIX secolo.

Orari: Museo di Palazzo Reale: giovedì e venerdì dalle 10 alle 19, sabato e domenica dalle 13.30 alle 19. La mostra Mogano Ebano Oro! è visitabile da giovedì a domenica dalle 10 alle 19.
Galleria Nazionale di Palazzo Spinola: da martedì a sabato dalle 13.30 alle 19.30 (visita ai due piani storici, escluse le Cucine). 

Nell’immagine, interno di Palazzo Reale

Genova, riaprono questo weekend Palazzo Reale e la Galleria di Palazzo Spinola
Genova, riaprono questo weekend Palazzo Reale e la Galleria di Palazzo Spinola


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER