Due nuovi progetti per Miramare: l'Orangerie e la Torretta dell'orologio


Due nuovi progetti per il Parco e Castello di Miramare: l’Orangerie nelle Serre nuove e la restaurata Torretta con l’orologio del Castello. 

Due nuovi importanti progetti al Parco e Castello di Miramare: l’Orangerie presso le Serre nuove nel Parco e la Torretta con l’orologio meccanico del Castello, restaurata grazie alla Fondazione CRTrieste

“Un altro obiettivo sostanziale per il raggiungimento di una missione perseguita da alcuni anni e mirata a conservare, valorizzare e rendere accessibile al pubblico il sito museale, incluse quelle parti del Museo che fino ad ora non lo erano” ha sottolineato il direttore del Museo storico e il Parco del Castello di Miramare, Andreina Contessa

Riguardo all’Orangerie, si tratta dell’incipit di un progetto: realizzare il sogno di Massimiliano d’Asburgo di avere un’Orangerie a Miramare. Il sogno non si realizzò perché impiantati in terra gli agrumi non resistettero alle intemperie della bora triestina. “Da allora molte cose sono cambiate: il parco con i suoi maestosi alberi offre riparo e, soprattutto, le piante in vaso saranno trasportate nelle Serre Nuove per superare i rigori dell’inverno” fanno sapere.

“L’inaugurazione della Torretta” ha aggiunto Contessa “manifesta la volontà di rendere fruibile in sicurezza tutto il complesso. Il contributo generoso della Fondazione CRTrieste è stato fondamentale per raggiungere questo scopo e la loro pazienza lodevole, per non aver receduto davanti ai problemi che le fasi del restauro di volta in volta presentavano. Con il nuovo progetto dell’Orangerie, si dimostra invece la determinazione, stabilita fin dal mio arrivo qui a Miramare, di riportare il Castello e il suo Parco al progetto e allo splendore originario, voluto e ideato dal suo fondatore, attraverso uno studio filologico di documenti e fotografie dell’epoca”.

La Torretta del Castello sarà visitabile al pubblico domenica 27 settembre alle ore 14, 15, 16 e 17, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio. Obbligatoria la prenotazione, scrivendo a eventi.miramare@beniculturali.it

Nell’immagine, la Torretta con l’orologio meccanico del Castello di Miramare.

Due nuovi progetti per Miramare: l'Orangerie e la Torretta dell'orologio
Due nuovi progetti per Miramare: l'Orangerie e la Torretta dell'orologio


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Il patrimonio culturale marchigiano raccontato in un viaggio digitale in videoclip
Il patrimonio culturale marchigiano raccontato in un viaggio digitale in videoclip
Arriva il dispositivo indossabile per mantenere la distanza di sicurezza. L'Opera di Santa Maria del Fiore sarà la prima a utilizzarlo
Arriva il dispositivo indossabile per mantenere la distanza di sicurezza. L'Opera di Santa Maria del Fiore sarà la prima a utilizzarlo
Quattro attori e una scrittrice raccontano le opere iconiche del MAXXI
Quattro attori e una scrittrice raccontano le opere iconiche del MAXXI
Uffizi, la mecenate Veronica Atkins dona un milione di dollari per il restauro degli affreschi di Poccetti
Uffizi, la mecenate Veronica Atkins dona un milione di dollari per il restauro degli affreschi di Poccetti
Uffizi, terminati i lavori alla terrazza panoramica. Dopo mezzo secolo rinnovata la pavimentazione in pietra serena
Uffizi, terminati i lavori alla terrazza panoramica. Dopo mezzo secolo rinnovata la pavimentazione in pietra serena
Alicante, galleristi donano trecento opere al Museo di Arte Contemporanea per sostenere la cultura
Alicante, galleristi donano trecento opere al Museo di Arte Contemporanea per sostenere la cultura