San Valentino, i mitici amori raccontati in diretta streaming a Palazzo Milzetti


Palazzo Milzetti propone, in occasione di San Valentino, una visita guidata in diretta streaming per raccontare i Mitici Amori.

In occasione di San Valentino, Palazzo Milzetti - Museo Nazionale dell’Età Neoclassica in Romagna propone domenica 14 febbraio alle ore 16 una visita guidata in diretta streaming: Mitici Amori, percorso guidato fra amore, arte e poesia. 

Dalla pagina Facebook di Palazzo Milzetti, i visitatori potranno seguire un itinerario che si snoderà lungo il percorso di visita del piano terra e del piano nobile per conoscere storie mitologiche, storie epiche, avvenimenti storici che introdurranno all’amore coniugale, all’amore tragico, all’amore non corrisposto…

Un’intera stanza all’interno del palazzo, il Boudoir, è dedicata all’amore: sul soffitto campeggia il Trionfo d’Amore, di ispirazione petrarchesca. Alla forza di Cupido si piegano dei e uomini; le loro storie sono raccontate dal pennello di Felice Giani (San Sebastiano Curone, 1758 – Roma, 1823), tra i massimi esponenti del Neoclassicismo: gli amori di Giove, il Ratto di Proserpina, Diana ed Endimione, Ulisse e Penelope, Nettuno e Anfitrite, Apollo e Dafne, che rifiuta il dio innamorato proprio per volontà di Amore. Per concludere con la famosissima fiaba di Amore e Psiche.

Il percorso guidato sarà a cura dei Servizi Educativi del museo. 

Nell’immagine: Felice Giani, Il matrimonio di Nettuno e Anfitrite

San Valentino, i mitici amori raccontati in diretta streaming a Palazzo Milzetti
San Valentino, i mitici amori raccontati in diretta streaming a Palazzo Milzetti


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma