La “Regina di Genova” sarà restaurata grazie a partnership tra Palazzo Ducale e Volotea


Sarà restaurata la Madonna Regina di Genova di Francesco Schiaffino, opera del 1729, grazie a una partnership tra Palazzo Ducale e Volotea.

Verrà sottoposta a restauro la Madonna Regina di Genova, capolavoro di Francesco Schiaffino (Genova, 1689 - 1765) del 1729 che orna l’altare della Cappella del Doge, splendido ambiente del Palazzo Ducale di Genova. L’iconografia della scultura marmorea di Schiaffino venne fissata nel 1637, quando la Repubblica di Genova trasformò se stessa in una monarchia, ma elesse regina la Madonna, in modo che, all’atto pratico, l’assetto politico della Repubblica non cambiasse, ma formalmente lo Stato potesse trattare “da pari” con le altre monarchie europee del tempo. Il primo dipinto con la Madonna Regina di Genova fu dipinto a quel tempo da Domenico Fiasella, mentre è di quasi un secolo più tarda la scultura che Schiaffino realizzò per la cappella che nel 1655 era stata sontuosamente decorata su tutti i lati da Giovanni Battista Carlone.

Il restauro della statua sarà possibile grazie a una partnership tra Palazzo Ducale e la compagnia aerea Volotea, che sosterrà economicamente l’intervento: l’annuncio è stato dato questa mattina dal direttore di Palazzo Ducale, Serena Bertolucci, e dalla commercial country manager Italy di Volotea, Valeria Ribasti. “Coinvolgere partner privati in importanti progetti di valorizzazione e conservazione del nostro patrimonio culturale”, ha dichiarato Serena Bertolucci all’ANSA, “diventa ogni giorno più necessario e non solo per una mera questione economia. È importante soprattutto perchè è un forte segnale di partecipazione della società civile, è il riconoscimento che il bene culturale è di tutti e come tale va accompagnata con l’impegno in prima persona”.

La Cappella del Doge oggi è parte integrante del percorso di visita di Palazzo Ducale (si giunge nell’ambiente al termine delle mostre temporanee e subito prima di entrare nel bookshop) ed è uno dei più alti esempi di barocco genovese che esistano. La Cappella sarà peraltro oggetto di un’approfondita lettura, a cura di Giacomo Montanari, che potrete leggere sul terzo numero della rivista cartacea di Finestre sull’Arte.

Nell’immagine: Francesco Schiaffino, Madonna Regina di Genova (1729; marmo; Genova, Palazzo Ducale, Cappella del Doge). Ph. Credit: Alessandro Pasquali per Danae Project/Finestre sull’Arte.

La “Regina di Genova” sarà restaurata grazie a partnership tra Palazzo Ducale e Volotea
La “Regina di Genova” sarà restaurata grazie a partnership tra Palazzo Ducale e Volotea


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER