Nel discorso con cui Giuseppe Conte apre la crisi di governo c'è spazio anche per il patrimonio culturale


Ha parlato anche di patrimonio culturale il presidente del consiglio dei ministri Giusepe Conte nel suo intervento di oggi in Senato, con il quale ha ufficialmente aperto la crisi di governo e annunciato le sue dimissioni dalla carica di premier, che verranno rassegnate in serata.

Nell’elencare ciò di cui il paese ha bisogno, Conte cita anche la valorizzazione del patrimonio culturale e annuncia la creazione di una “Giornata Nazionale delle Tradizioni Popolari e Folkloristiche” stabilita per il prossimo 26 ottobre. “È necessario”, ha detto Conte, “promuovere le infinite vie del turismo, valorizzando l’incredibile ricchezza del nostro patrimonio naturale, storico, artistico. Questa valorizzazione deve passare anche attraverso il recupero delle nostre più antiche identità culturali, delle nostre tradizioni locali, della bellezza dei nostri borghi, dei nostri piccoli comuni. E mi piace ricordare che con recentissima delibera abbiamo stabilito che il prossimo 26 ottobre sia la giornata nazionale dedicata alle tradizioni popolari e folkloristiche”.

Nel discorso con cui Giuseppe Conte apre la crisi di governo c'è spazio anche per il patrimonio culturale
Nel discorso con cui Giuseppe Conte apre la crisi di governo c'è spazio anche per il patrimonio culturale


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Lega Nord-M5S, chiuso il contratto di governo. Confermata la linea sui beni culturali come strumento di sviluppo turistico
Lega Nord-M5S, chiuso il contratto di governo. Confermata la linea sui beni culturali come strumento di sviluppo turistico
Il MiBACT torna MiBAC, il Turismo accorpato all'Agricoltura e guidato da Centinaio
Il MiBACT torna MiBAC, il Turismo accorpato all'Agricoltura e guidato da Centinaio
Francia e Italia si riconciliano grazie all'arte. A maggio Mattarella ad Amboise per celebrare Leonardo con Macron
Francia e Italia si riconciliano grazie all'arte. A maggio Mattarella ad Amboise per celebrare Leonardo con Macron
Polemica su 18app. Vacca: rischiava di saltare? Colpa del Pd. Renzi: pentaleghisti ammettono che era utile
Polemica su 18app. Vacca: rischiava di saltare? Colpa del Pd. Renzi: pentaleghisti ammettono che era utile
Anche il Consiglio Superiore dei Beni Culturali era perplesso sulla riforma Bonisoli. E auspicava assunzioni rapide
Anche il Consiglio Superiore dei Beni Culturali era perplesso sulla riforma Bonisoli. E auspicava assunzioni rapide
Le priorità di Franceschini: il personale, la legge sull'editoria e il turismo diffuso
Le priorità di Franceschini: il personale, la legge sull'editoria e il turismo diffuso