Roma, lo storico Miguel Gotor è l'assessore alla cultura della giunta Gualtieri


Lo storico Miguel Gotor, esperto di religione del Cinque e Seicento, è il nuovo assessore della giunta Gualtieri a Roma. Ecco chi è. 

A Roma, il neosindaco Roberto Gualtieri ha scelto il nuovo assessore alla cultura: è il romano Miguel Gotor, classe 1971, docente di Storia moderna al Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di storia dell’arte dell’Università di Roma Tor Vergata. È esperto di storia della religione tra Cinque e Seicento nonché di storia degli anni Settanta del XX secolo. Gotor ha anche un passato in Parlamento: è stato infatti senatore durante la XVII Legislatura, dal 2013 al 2017, eletto in Umbria con il Partito Democratico (nel 2017 è stato poi tra i fondatori di Articolo 1 - MDP). Gotor si è poi candidato anche alle politiche del 2018, con Liberi e Uguali, senza però essere eletto.

Tra i saggi scritti da Gotor, si annoverano I beati del papa. Santità, Inquisizione e obbedienza in età moderna (Olschki, 2002), Chiesa e santità nell’Italia moderna (Laterza, 2004), Immagini di un cinquantennio 1954-2004 (Piria, 2006), Santi stravaganti. Agiografia, ordini religiosi e censura ecclesiastica nella prima età moderna (Aracne, 2012), Io ci sarò ancora. Il delitto Moro e la crisi della Repubblica (Paper FIRST, 2019), L’Italia del Novecento. Dalla sconfitta di Adua alla vittoria di Amazon (Einaudi, 2019) e Il sovrano spodestato. Una conferenza sul caso Moro (Castelvecchi, 2020). Ha inoltre curato la pubblicazione delle Lettere dalla prigionia di Aldo Moro (Einaudi, 2008) e un’edizione degli scritti, dei discorsi e delle interviste di Enrico Berlinguer (Einaudi, 2013).

Roma, lo storico Miguel Gotor è l'assessore alla cultura della giunta Gualtieri
Roma, lo storico Miguel Gotor è l'assessore alla cultura della giunta Gualtieri


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Franceschini ribadisce: “i privati sono fondamentali per la tutela del patrimonio”
Franceschini ribadisce: “i privati sono fondamentali per la tutela del patrimonio”
Il MiBACT diventa MiC, Ministero della Cultura. Rinasce il Ministero del Turismo
Il MiBACT diventa MiC, Ministero della Cultura. Rinasce il Ministero del Turismo
Franceschini: “luoghi della cultura chiusi sono tristi, ma poi ci sarà stagione di crescita”
Franceschini: “luoghi della cultura chiusi sono tristi, ma poi ci sarà stagione di crescita”
Dopo un anno e quattro mesi finalmente riparte il concorsone del Ministero della Cultura
Dopo un anno e quattro mesi finalmente riparte il concorsone del Ministero della Cultura
Franceschini: “dobbiamo far entrare i giovani nel MiBAC. Sui servizi aggiuntivi diminuiremo quota concessionari”
Franceschini: “dobbiamo far entrare i giovani nel MiBAC. Sui servizi aggiuntivi diminuiremo quota concessionari”
MiBACT, dal dl agosto pioggia di incarichi a chiamata diretta e un corso-concorso. Ma ci sono forti critiche
MiBACT, dal dl agosto pioggia di incarichi a chiamata diretta e un corso-concorso. Ma ci sono forti critiche