Tiziano Scarpa

Nato a Venezia nel 1963, Tiziano Scarpa è romanziere e poeta, vincitore del Premio Strega 2009 e del Premio SuperMondello 2009 con il romanzo Stabat Mater. Tra i suoi libri figurano Occhi sulla graticola (Einaudi 1996 e 2005), Amore® (Einaudi 1998), Venezia è un pesce (Feltrinelli 2000), Batticuore fuorilegge (Fanucci 2006), Stabat Mater (Einaudi 2008), Discorso di una guida turistica di fronte al tramonto (Amos 2008), Le cose fondamentali (Einaudi 2010 e 2012), La vita, non il mondo (Laterza 2010), Il brevetto del geco (Einaudi 2016 e 2017), Il cipiglio del gufo (2018 e 2020), la raccolta di poesie Le nuvole e i soldi (2018), Una libellula di città (minimum fax2018) e La penultima magia (Einaudi 2020). Ha scritto numerosi saggi d'arte contemporanea.



Alla Documenta di Kassel va in scena la rivincita del “noi” contro l’“io”. Reportage di Tiziano Scarpa

Voli cancellati, compagnie aeree senza equipaggi causa licenziamenti post Covid: e così questa volta siamo arrivati a Kassel in treno, dopo un viaggio a tappe di una quindicina di ore. Abbiamo scoperto all’ultimo momento che il nostro ...
Leggi tutto...

1Pagina 1 di 1