Marina Abramović lancia serie di lezioni online dedicate alla performance in veste di curatrice


Marina Abramović diventa guest curator per WePresent, piattaforma editoriale di WeTransfer. Lezioni online gratuite sulla performance art. 

WePresent, parte della piattaforma WeTranfer che ormai tutti utilizziamo per inviare immagini e documenti in modo rapido e semplice, è un’apposita piattaforma che è stata creata per condividere arte, fotografia, musica e molto altro da ogni parte del mondo. Uno spazio editoriale in cui viene raccontato tutto ciò che di creativo appare nel mondo, coinvolgendo anche numerosi artisti e narrando le loro storie. 

WePresent ha avviato recentemente una speciale collaborazione con una delle artiste contemporanee più famose al mondo: Marina Abramović. Quest’ultima ha assunto il ruolo in quest’occasione di guest curator e ha selezionato cinque artisti emergenti nell’ambito delle performance: Ana Prvacki, Maurício Ianês, Yiannis Pappas, Terence Koh e Regina José Galindo. Tutti e cinque stanno dimostrando come la performance art sia una forma d’arte in costante evoluzione che si muove sempre verso diverse direzioni. 

A presentarli come curatrice è proprio Marina Abramović, artista che a sua volta ha dedicato (e ancora tuttora) la sua attività artistica alle performance. Sono quindi disponibili a tutti gratuitamente lezioni virtuali dedicate a ognuno degli artisti selezionati. Allo stesso tempo la speciale collaborazione intende essere un modo per condividere con tutto il pubblico gli sviluppi della performance e il grande potenziale futuro, con continui cambiamenti, che ha questo genere artistico, che sta diventando sempre più diffuso. 

Una collaborazione lunga un anno attraverso la quale l’artista di fama mondiale porta a riflettere sull’importanza della performance art e sulla applicazione addirittura alla vita quotidiana. 

Quest’estate, dopo la curatela di Abramovic, WePresent presenterà una manifestazione digitale unica del “Metodo Abramović” su WeTransfer, a disposizione di tutti. A settembre, l’artista condividerà la sua Time Capsule, un corpo eterno di riferimenti, idee e oggetti, che continuerà a ispirare noi e le generazioni future, dandoci uno sguardo nel suo universo artistico. 

Marina Abramović lancia serie di lezioni online dedicate alla performance in veste di curatrice
Marina Abramović lancia serie di lezioni online dedicate alla performance in veste di curatrice


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma