Milovan Farronato: “porterò tre artisti al Padiglione Italia della Biennale 2019”


Saranno tre gli artisti che Milovan Farronato porterà al Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2019. Ecco le prime dichiarazioni a caldo.

Il critico d’arte Milovan Farronato, come vi abbiamo annunciato ieri, è stato nominato curatore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia del 2019. Lo abbiamo raggiunto per un commento a caldo e ci ha dichiarato che saranno tre gli artisti che figureranno nel suo Padiglione Italia: “sono assolutamente onorato di ricevere questo prestigioso incarico e ringrazio il Ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, e la Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane, guidata dall’Architetto Federica Galloni, per la fiducia accordata al progetto da me proposto. Gli artisti coinvolti saranno tre, i cui nomi verranno annunciati a tempo debito”.

Milovan Farronato ha superato altri nove curatori che come lui erano in lizza per il ruolo al Padiglione Italia: si tratta di Antonia Alampi, Laura Barreca, Andrea Bellini, Alfredo Cramerotti, Luigi Fassi, Andrea Lissoni, Bruna Roccasalva, Francesco Stocchi e Roberta Tenconi. La selezione, fanno sapere dal ministero, “è stata condotta attraverso l’individuazione di personalità del settore che negli ultimi anni hanno svolto significative attività non solo nel campo della curatela delle mostre di arte contemporanea ma anche nell’ambito della ricerca. La scelta è stata eseguita tenendo conto delle esperienze maturate in campo nazionale e internazionale, garantendo anche la presenza di giovani e affermati professionisti”.

Nella foto: Milovan Farronato. Ph. Credit Sergio Andretti

Milovan Farronato: “porterò tre artisti al Padiglione Italia della Biennale 2019”
Milovan Farronato: “porterò tre artisti al Padiglione Italia della Biennale 2019”


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER