Dal 5 marzo torna 18App, il Bonus cultura di 500 euro per i diciottenni


A partire dal 5 marzo 2020 sarà attiva la 18App per i diciottenni nati nel 2001.

Torna anche quest’anno 18App, l’iniziativa promossa dal governo, giunta alla sua quarta edizione, che prevede per i neodiciottenni 500 euro da spendere in cultura. Il decreto attuativo del Bonus cultura è stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale.

Dal 5 marzo 2020 sarà quindi attivata la 18App per i nati nel 2001: a partire da tale data, i neodiciottenni potranno registrarsi sul sito www.18app.italia.it fino al 31 agosto 2020. Avranno tempo fino al 28 febbraio 2021 per spendere il Bonus di 500 euro. 

Il Bonus permette di assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche, di acquistare libri e prodotti dell’editoria audiovisiva, di visitare musei, mostre, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali, di assistere a spettacoli dal vivo, di partecipare a eventi culturali e di sostenere i costi relativi a corsi di musica, di teatro o di lingua straniera. 

Dalla sua prima edizione del 2016, sono stati oltre 1,2 milioni i ragazzi che hanno usufruito del bonus cultura, spendendo più di 550 milioni di euro in prodotti culturali. 

 

Dal 5 marzo torna 18App, il Bonus cultura di 500 euro per i diciottenni
Dal 5 marzo torna 18App, il Bonus cultura di 500 euro per i diciottenni


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma