Adottare una panchina, un albero o una fontanella al Real Bosco di Capodimonte


Lanciata una campagna per adottare una panchina, un albero o una fontanella del Real Bosco di Capodimonte.

Il Museo di Capodimonte, il Real Bosco di Capodimonte e Amici di Capodimonte onlus hanno lanciato l’iniziativa "Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero o una fontanella".

Con una donazione minima di 500 euro ad Amici di Capodimonte onlus sarà possibile adottare una panchina, un albero o una fontanella del Real Bosco di Capodimonte per contribuire a migliorare e a conservare questo splendido luogo; in cambio si avranno benefici fiscali e una targhetta personalizzata con un testo di massimo 70 caratteri da apporre su ciò che si è adottato. La donazione sarà utilizzata per acquistare una nuova panchina che sostituisca o che si aggiunga a quelle esistenti o a piantare un nuovo albero, a scelta tra Camelia, Leccio, Magnolia o Lagerstroemia Indica.

Un’idea che ha avuto un precedente di tutto rispetto: “Adopting a bench” a Central Park di New York.

Il direttore di Capodimonte Sylvain Bellenger ha affermato:“Vogliamo rendere visibile quel legame sentimentale tra il Bosco e il suo pubblico e rafforzare ancora di più quel senso di appartenza del Real Bosco di Capodimonte, giardino storico e grande polmone verde della città di Napoli, frequentato e amato da un numero sempre crescente di famiglie, bambini e tanti sportivi che lo hanno eletto come luogo ideale per trascorrere il loro tempo libero”.

Per ulteriori informazioni: http://www.museocapodimonte.beniculturali.it/real-bosco-capodimonte/

Photo Credit

Adottare una panchina, un albero o una fontanella al Real Bosco di Capodimonte
Adottare una panchina, un albero o una fontanella al Real Bosco di Capodimonte


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER