Ai Weiwei posta video su Instagram della demolizione del suo studio di Pechino: lo hanno fatto senza alcun preavviso


Ai Weiwei, artista e attivista cinese, denuncia con video su Instagram la demolizione senza alcun preavviso del suo studio di Pechino.

Ai Weiwei, celebre artista e attivista cinese, ha denunciato sul suo profilo Instagram la demolizione del suo studio a Pechino.

L’artista ha postato alcuni video, scrivendo: “Oggi hanno iniziato a demolire il mio studio ’zuo you” a Pechino senza alcun preavviso. Si tratta di un edificio industriale in stile socialista della Germania dell’Est".

Era il suo principale studio dal 2006: si trovava nel distretto di Caochangdi Art District; in quel luogo erano già state demolite numerose gallerie a causa di un programma di sviluppo della zona.

I video su Instagram mostrano un bulldozer che sta frantumando le finestre della galleria dello studio.

Fonte: Ansa - Adnkronos

Ph.Credit

Ai Weiwei posta video su Instagram della demolizione del suo studio di Pechino: lo hanno fatto senza alcun preavviso
Ai Weiwei posta video su Instagram della demolizione del suo studio di Pechino: lo hanno fatto senza alcun preavviso


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER