Cartoline dall'Italia per raccontare i paesaggi del paese nell'emergenza sanitaria


BienNoLo2020 ha indetto un bando per tutta la cittadinanza e ha aperto un contest sui social per raccontare da tutta l’italia i paesaggi del paese in questo periodo di emergenza.

L’Associazione ArtCityLab ETS/Onlus ha indetto per BienNoLo2020 il bando Paesaggi Inimmaginabili. Cartoline dall’Italia. Il bando è rivolto a tutta cittadinanza, senza limiti di età, nazionalità, titolo di studio o residenza. La partecipazione è gratuita e ha l’obiettivo di raccontare, attraverso immagini, l’Italia e il suo paesaggio quotidiano in questo momento di emergenza sanitaria.
Cartoline dall’Italia realizzate senza la necessità di uscire, perché quelli raccontati saranno i propri paesaggi interiori, domestici, immaginari e inimmaginabili; i paesaggi che apriranno gli scenari per il futuro. A questo link il bando.

Sui canali social è inoltre aperto un contest libero, svincolato dal bando, in cui ogni cittadino sarà libero di postare qualunque tipo di immagine rispondente al tema, creata tramite fotografie, disegni, grafiche, elaborazioni digitali. Queste dovranno essere accompagnate dagli hashtag #artcitylab e #biennolopublic e dai tag ai profili @artcitylab e @biennolo_milano; gli account delle associazioni riposteranno le più belle immagini ricevute. Altri hashtag consigliati: #iorestoacasabiennolopublic, #leparoleinquarantena, #salutiebaci, #distanzaconsigliata, #domanderisposte, #cartolinedallitalia, #biennolo2020

 

Cartoline dall'Italia per raccontare i paesaggi del paese nell'emergenza sanitaria
Cartoline dall'Italia per raccontare i paesaggi del paese nell'emergenza sanitaria


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER