A Lucca un concorso internazionale di scultura con 15.000 euro per il vincitore


La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca indice un grande concorso internazionale di scultura. Al vincitore un premio di 15.000 euro

Si chiama Arte Memoria e Spazio Urbano il grande concorso internazionale di scultura promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in collaborazione con la Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti. Si tratta del primo di una serie di concorsi, che, negli anni, “serviranno ad accrescere la bellezza di paesaggi e contesti urbani delle nostre città”, come si legge in una nota. Il tema del bando di quest’anno è “L’emigrazione storica della Lucchesia”, scelto in quanto quest’anno si celebrano i cinquant’anni dell’Associazione Lucchesi nel Mondo.

“Un processo sociale e culturale”, si legge nell’introduzione del bando di concorso, “sempre in evoluzione, che si è protratto nei secoli con forme e motivazioni diverse, ma che si presenta come un caso unico per costanza e continuità. Mai è venuto meno il sentimento di attaccamento alla terra d’origine, testimoniato anche da concrete forme di sostegno che sempre gli emigrati hanno dimostrato verso la comunità che avevano lasciato. Emigrati che seppero portare dalla propria patria cultura e tradizioni, dimostrando comunque una disponibilità all’inserimento nelle nuove realtà, tale da consentire a molti di loro di mettere nuove radici senza rinnegare le proprie origini”. Ed è per ricordare questo fenomeno che ha caratterizzato la storia della Lucchesia che è stato ideato un concorso che possa produrre un’opera volta a celebrare il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Lucchesi nel Mondo. Gli artisti sono dunque chiamati a presentare progetti site-specific per il giardino delle Mura di Lucca nei pressi di Porta San Pietro, che siano in grado di relazionarsi col contesto urbano circostante. Alla creatività degli artisti il bando non impone limiti teorici né limiti tecnici: si richiede soltanto che l’opera sia compatibile col contesto urbano e con la disponibilità economica del premio.

Al vincitore sarà garantita una somma di quindicimila euro, mentre per la realizzazione dell’opera la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca mette a disposizione la cifra di quarantamila euro lordi. Il premio verrà liquidato al momento della consegna dell’opera compiuta, mentre la scadenza per le proposte è fissata alle ore 14 del 10 maggio 2018. È possibile trovare bando completo in formato PDF, scheda di partecipazione e planimetria collegandosi al sito della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

A Lucca un concorso internazionale di scultura con 15.000 euro per il vincitore
A Lucca un concorso internazionale di scultura con 15.000 euro per il vincitore


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma