Conte: “ora concentriamoci sul Brand Italia e promuoviamo il nostro patrimonio artistico e naturale”


Per la prossima fase dell’emergenza sanitaria (quella cominciata ieri con la riapertura dei confini regionali ed europei), sarà importante puntare sul turismo. Lo ha detto ieri in conferenza stampa il presidente del consiglio Giuseppe Conte. “Oggi anche i turisti europei possono viaggiare verso l’Italia e visitare il nostro paese senza sottoporsi a quarantena”, ha detto il premier. “I ministri Di Maio, Franceschini, Amendola e Speranza stanno facendo un gran lavoro diplomatico per assicurare che il nostro Paese torni a essere immediatamente una meta ambita dei turisti in Europa e nel mondo”.

“Adesso più che mai”, ha poi aggiunto il presidente del consiglio, “dobbiamo concentrarci sul brand dell’Italia nel mondo, per promuovere l’incomparabile patrimonio artistico e naturale che possediamo. Perché in tutti questi mesi la bellezza dell’Italia non è mai andata in quarantena. La fase più acuta è ormai alle spalle, ma ora dobbiamo fare i conti con l’emergenza economica e sociale”.

Conte: “ora concentriamoci sul Brand Italia e promuoviamo il nostro patrimonio artistico e naturale”
Conte: “ora concentriamoci sul Brand Italia e promuoviamo il nostro patrimonio artistico e naturale”


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER