Il ministro Franceschini lancia l'idea di una Protezione civile europea per i beni culturali


Serve una ’Protezione civile europea’ per i beni culturali: l’idea lanciata dal ministro dei beni culturali Dario Franceschini.

Il ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, nel corso della Conferenza internazionale sulla tutela del patrimonio culturale organizzata per i 50 anni del nucleo Tutela del Patrimonio dei Carabinieri, ha lanciato l’idea di una protezione civile europea per i beni culturali, capace d’intervenire in caso di danneggiamenti, furti, calamità naturali, distruzioni volontarie e in generale problemi ai beni culturali.

“Bisogna che l’umanità si occupi di questo patrimonio tutelandolo dai furti, dalle calamità naturali, dai danneggiamenti”, ha dichiarato Franceschini. “Non è possibile che non ci sia uno strumento predefinito. Credo invece, che sarebbe importante costruirlo a livello europeo. In questo, possiamo svolgere un ruolo fondamentale”.

Franceschini ha poi ulteriormente specificato, riferendosi alle distruzioni operate dai gruppi terroristici (si pensi a quanto accaduto in Siria e in Iraq): “la comunità internazionale deve intervenire, per proteggere. Per questo è nata l’idea italiana dei caschi blu della cultura”. Il ministro ha poi concluso sottolineando il ruolo dell’Italia: “siamo il primo paese che ha costituito un gruppo di pronto intervento. Siamo un paese guida, dobbiamo usare questo ruolo, tenerne conto come grande strumento di diplomazia culturale. La cultura è la prima identità che dobbiamo valorizzare e difendere in un momento in cui il Paese ha tanto bisogno di riscoprire un suo orgoglio”.

Il ministro Franceschini lancia l'idea di una Protezione civile europea per i beni culturali
Il ministro Franceschini lancia l'idea di una Protezione civile europea per i beni culturali


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Torino: i Carabineiri ritrovano la magnifica scrivania settecentesca del grande ebanista Pietro Piffetti
Torino: i Carabineiri ritrovano la magnifica scrivania settecentesca del grande ebanista Pietro Piffetti
Parma sarà Capitale Italiana della Cultura 2021
Parma sarà Capitale Italiana della Cultura 2021
Genova, imbrattano sede ANPI con una svastica. La risposta (artistica) è bellissima
Genova, imbrattano sede ANPI con una svastica. La risposta (artistica) è bellissima
New York, il Metropolitan celebra il cinquecentenario di Leonardo da Vinci esponendo quattro disegni
New York, il Metropolitan celebra il cinquecentenario di Leonardo da Vinci esponendo quattro disegni
Gli Uffizi raccontano la cultura nera nell'Europa del Rinascimento attraverso i capolavori delle loro collezioni
Gli Uffizi raccontano la cultura nera nell'Europa del Rinascimento attraverso i capolavori delle loro collezioni
Facci sapere cosa pensi di Finestre sull'Arte: il tuo contributo è importantissimo!
Facci sapere cosa pensi di Finestre sull'Arte: il tuo contributo è importantissimo!