Il ministro Franceschini lancia l'idea di una Protezione civile europea per i beni culturali


Serve una ’Protezione civile europea’ per i beni culturali: l’idea lanciata dal ministro dei beni culturali Dario Franceschini.

Il ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, nel corso della Conferenza internazionale sulla tutela del patrimonio culturale organizzata per i 50 anni del nucleo Tutela del Patrimonio dei Carabinieri, ha lanciato l’idea di una protezione civile europea per i beni culturali, capace d’intervenire in caso di danneggiamenti, furti, calamità naturali, distruzioni volontarie e in generale problemi ai beni culturali.

“Bisogna che l’umanità si occupi di questo patrimonio tutelandolo dai furti, dalle calamità naturali, dai danneggiamenti”, ha dichiarato Franceschini. “Non è possibile che non ci sia uno strumento predefinito. Credo invece, che sarebbe importante costruirlo a livello europeo. In questo, possiamo svolgere un ruolo fondamentale”.

Franceschini ha poi ulteriormente specificato, riferendosi alle distruzioni operate dai gruppi terroristici (si pensi a quanto accaduto in Siria e in Iraq): “la comunità internazionale deve intervenire, per proteggere. Per questo è nata l’idea italiana dei caschi blu della cultura”. Il ministro ha poi concluso sottolineando il ruolo dell’Italia: “siamo il primo paese che ha costituito un gruppo di pronto intervento. Siamo un paese guida, dobbiamo usare questo ruolo, tenerne conto come grande strumento di diplomazia culturale. La cultura è la prima identità che dobbiamo valorizzare e difendere in un momento in cui il Paese ha tanto bisogno di riscoprire un suo orgoglio”.

Il ministro Franceschini lancia l'idea di una Protezione civile europea per i beni culturali
Il ministro Franceschini lancia l'idea di una Protezione civile europea per i beni culturali


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER