Dream Together, il messaggio di speranza di Yoko Ono sulla facciata del Metropolitan


Il Metropolitan Museum riapre il 29 agosto dopo oltre cinque mesi di chiusura per pandemia. Yoko Ono lancia un messaggio di speranza con i suoi banner, Dream Together

Il Metropolitan Museum of Art di New York riapre le sue porte al pubblico tra pochi giorni, il 29 agosto, dopo essere stato chiuso per oltre cinque mesi a causa della pandemia da Covid-19. 

I visitatori saranno accolti da due speciali banner posti sulla facciata realizzati da Yoko Ono (Tokyo, 1933): nello spazio solitamente dedicato alle mostre temporanee che la sede museale ospita, ora si leggono due parole, "DREAM“ e ”TOGETHER".

Un "messaggio di resilienza e di speranza rivolto a tutti i newyorkesi" ha commentato Max Hollein, direttore del Met. "Ono è l’artista ideale per la realizzazione di questi banner“ ha aggiunto, ”perché da una parte è molto legata a New York, ma è anche un’immigrata che ha viaggiato il mondo e che possiede una prospettiva globale, e che quindi traspone tutto ciò nella sua arte, nella sua opera". L’artista ha infatti origini giapponesi.

“È un segnale della vita che sta riprendendo a New Yok City e al Met, luoghi dove è diffuso un senso di condiviso ottimismo verso il potere che ha l’arte di portare conforto, d’ispirare resilienza e di aiutarci a comprendere e a superare i momenti difficili” ha affermato il presidente del Met, Daniel Weiss

Il DREAM TOGETHER di Yoko Ono rimarrà visibile sulla facciata del Met dal 20 agosto al 13 settembre 2020. 

Ph.Credit Metropolitan Museum of Art

Dream Together, il messaggio di speranza di Yoko Ono sulla facciata del Metropolitan
Dream Together, il messaggio di speranza di Yoko Ono sulla facciata del Metropolitan


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma