Editoria, Electa acquisisce la raffinata casa editrice d'arte Abscondita


Importante news dal mondo dell’editoria: Electa acquisisce la raffinata casa editrice Abscondita.

Importante notizia dal mondo dell’editoria d’arte: Electa ha acquisito Abscondita, la raffinata casa editrice di Milano specializzata in scritti d’arte, famosa per le pubblicazioni di storici testi teorici e scritti degli artisti (questi ultimi pubblicati nella celebre collana Carte d’artisti). Il catalogo di Electa (nata nel 1945 per volontà del grande storico dell’arte Bernard Berenson) si arricchisce dunque dei libri di Abscondita, proponendo al suo pubblico i testi spesso inediti e introvabili, caratterizzati dall’inconfondibile ed elegante copertina nera, pubblicati e ristampati da Abscondita, che negli anni era diventata un vero punto di riferimento per studiosi e appassionati, anche perché spesso unica casa editrice a ristampare pubblicazioni storiche ormai uscite dal mercato.

Per Abscondita, si legge in una nota, “l’ingresso in Electa rappresenta una opportunità fondata sulla certezza che l’autonomia, le linee direttive e lo spirito di Abscondita non solo saranno preservate, ma conosceranno un nuovo impulso e un nuovo slancio”. L’intenro dell’operazione, fa sapere Rosanna Cappelli, amministratore delegato di Electa che assumerà il ruolo di presidente di Abscondita, “è di rafforzare l’identità di un marchio illustre che opera da decenni nel settore delle arti visive e dei beni culturali, non solo attraverso i cataloghi che pubblica, con scelte che consentano di scoprire o riscoprire i mondi avventurosi della ricerca, della letteratura, del fare arte, senza trascurare le sperimentazioni grafiche, tipografiche dei libri unici”.

Abscondita è nata nel 1999 dalla casa madre SE, grazie a un’idea del direttore editoriale Carlo Corsi: la casa editrice sorge con lo scopo di diffondere la saggistica artistica anche in virtù del crescente interesse dimostrato dal sempre più vasto pubblico dei frequentatori di mostre e musei. Il ricco catalogo di Abscondita si articola in cinque collane: Carte d’artisti (200 titoli circa), dedicata a scritti, memorie e lettere d’artisti, Miniature (120 titoli circa), focalizzata sui testi brevi, Aesthetica (60 volumi), saggistica d’arte di grandi autori (come Warburg, Longhi, Panofsky, Berenson, Chastel, Clair e molti altri) e le ultime nate Mnemosyne (20 titoli) e Album (15 titoli).

Editoria, Electa acquisisce la raffinata casa editrice d'arte Abscondita
Editoria, Electa acquisisce la raffinata casa editrice d'arte Abscondita


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER