Fedez ha raccolto 2 milioni di euro per aiutare i lavoratori dello spettacolo


Fedez, il rapper e influencer marito di Chiara Ferragni, ha raccolto 2 milioni di euro per aiutare i lavoratori dello spettacolo colpiti dalla crisi Covid.

Fedez, il noto rapper marito della influencer Chiara Ferragni, è riuscito a raccogliere 2 milioni di euro per aiutare i lavoratori dello spettacolo, grazie al fondo Scena Unita che ha lanciato pochi giorni fa e che ha visto la partecipazione di un elevato numero di protagonisti del mondo della musica, del cinema, dello spettacolo. Fedez aveva annunciato la sua idea a fine ottobre, spiegando che lui e molti altri artisti avrebbero rinunciato ai fondi di ristoro del governo e che in parallelo si sarebbero messi a disposizione per raccogliere fondi al fine di dare una mano ai lavoratori dello spettacolo. Poi, la scorsa settimana, la presentazione di “Scena Unita” sul palco di X Factor, il popolare reality dedicato alla musica, dove il cantante si è esibito con il suo ultimo singolo, Bella storia, per poi parlare del progetto.

Scena Unita è un’iniziativa portata avanti da un collettivo di artisti e lavoratori dello spettacolo che, assieme a Cesvi Onlus (cui spetta la gestione del fondo), La Musica che Gira e Music Innovation Hub, e col contributo di diversi enti privati, hanno raccolto una cifra considerevole che sarà destinata a sostenere quanti, nel mondo dello spettacolo, sono stati colpiti negli ultimi mesi dalla crisi scatenata dalla pandemia di Covid-19. Fedez ha poi voluto sottolineare che il fondo non chiede niente agli italiani (“non aveva senso”, ha specificato, “chiedere aiuto alle persone che si sono già largamente spese per questa emergenza”), e che, in pratica, funziona sulla base del principio chi ha di più dia di più.

E adesso dunque anche la rivelazione di quanto è stato raccolto finora: più di due milioni di euro. Lo ha dichiarato lo stesso Fedez intervenendo a Focus Live. Al fondo hanno contribuito, tra gli altri, nomi come Vasco Rossi, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Gianni Morandi, Gianna Nannini, Fiorello, Achille Lauro, Manuel Agnelli, Calcutta, Shade, Carlo Verdone, Claudio Baglioni, Emma Marrone, Lo Stato Sociale, Levante, Maria De Filippi, Amadeus, Lorella Cuccarini, Elisa, Il Volo, Sabrina Ferilli, Alessandra Amoroso, Caparezza, Elio e le storie tese, Gigi D’Alessio, Baby K, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Paolo Bonolis, Coez, Tommaso Paradiso, Giovanni Caccamo, Chiara Galiazzo, Pinguini tattici Nucleari, Eugenio in Via di Gioia. Una volta terminata la raccolta, ha infine fatto sapere Fedez, comincerà il lavoro del comitato tecnico che istituirà il bando attraverso cui verranno erogate le risorse.

Nella foto: Fedez e Chiara Ferragni

Fedez ha raccolto 2 milioni di euro per aiutare i lavoratori dello spettacolo
Fedez ha raccolto 2 milioni di euro per aiutare i lavoratori dello spettacolo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma