Firenze: nuovo direttore artistico e una caffetteria per il Museo Novecento


Sergio Risaliti è il nuovo direttore artistico del Museo Novecento di Firenze. Che inaugura anche la nuova caffetteria.

La collezione e le mostre del Museo Novecento di Firenze saranno curate da Sergio Risaliti, il nuovo direttore artistico che prende il posto di Valentina Gensini. Gensini si occuperà, invece, dei progetti legati alle Murate.

Inoltre, l’immobile delle Leopoldine, ovvero il complesso che ospita il museo, verrà arricchito da una caffetteria la cui costruzione inizierà in primavera e l’apertura è prevista per l’estate. Il costo dell’intervento sfiora i 270mila euro. La caffetteria sarà collegata al museo sia dall’interno che dall’esterno, sotto il portico, nei locali di una vecchia agenzia di viaggi, in una posizione strategica tra la piazza e via dei Fossi, al centro di un forte passaggio di persone. La speranza è che funga anche da “presidio antidegrado”.

Dario Nardella, sindaco di Firenze e assessore alla cultura, afferma: “Stiamo ridisegnando e valorizzando sempre di più il Museo Novecento. Accanto alla collezione permanente, infatti, affianchiamo da tempo mostre temporanee con artisti visivi e performativi contemporanei e il museo in questi anni si è allargato con nuove sale espositive. Uno nuovo spazio sociale, come una caffetteria, lo avvicina ai modelli anche europei dei musei di arte moderna e contemporanea”.

“Siamo lieti di affidare a Risaliti la nuova direzione artistica“, aggiunge il sindaco, ”certi che la sua preziosa collaborazione col Comune, che va avanti da diversi anni, non potrà che portare nuova energia ed entusiasmo alla realtà museale”.

“La nuova caffetteria“, conclude il primo cittadino,  ”sarà realizzata nei locali di una vecchia agenzia turistica e servirà anche i visitatori della piazza oltre a quelli del museo. Un po’ come fa la caffetteria di Palazzo Vecchio che contemporaneamente ha valorizzato il museo civico e ha aumentato i servizi per cittadini e turisti che attraversano i cortili del Palazzo, vera e propria piazza ‘civica’ dentro piazza della Signoria. La posizione della caffetteria, proprio sotto il porticato, fungerà anche da presidio antidegrado”.

Ph. Credit Pietro Prosperi

Firenze: nuovo direttore artistico e una caffetteria per il Museo Novecento
Firenze: nuovo direttore artistico e una caffetteria per il Museo Novecento


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER