Art Bonus 2021, vince la Fondazione Arena di Verona


La Fondazione Arena di Verona vince il concorso Art Bonus 2021 con il progetto “67 colonne per l’Arena”. Una raccolta fondi a sostegno del Festival Lirico dell’Arena di Verona. 

La Fondazione Arena di Verona vince la sesta edizione del concorso Art Bonus dell’Anno con un totale di 38.499 voti ricevuti per il progetto "67 Colonne per l’Arena“. Il progetto, si legge sul sito del concorso, è ”una raccolta fondi a sostegno del Festival Lirico dell’Arena di Verona nella consapevolezza della sua rilevanza nel contesto economico di Verona e provincia. È rivolto quindi a privati e aziende che hanno al centro dei propri interessi la responsabilità sociale e che hanno voluto fare la propria parte per difendere il valore identitario ed economico del Festival Areniano, minacciato dalla crisi del turismo internazionale derivante dal Covid-19. L’idea alla base della campagna di fundraising è stata quella che imprenditori e persone comuni, aderendo al progetto, idealmente hanno contribuito a ricostruire le 67 colonne che sono state distrutte nel terremoto del 1117". In totale i mecenati che hanno contribuito sono stati 128.

Primo classificato con un Premio Speciale per la sua vittoria nella campagna social e secondo nella classifica generale è il TTB - Teatro Tascabile di Bergamo con il progetto “Monastero del Carmine di Bergamo”, bene di proprietà del Comune di Bergamo che ha ottenuto 37.508 voti.

Terzo classificato il Teatro del Loto – Teatri Molisani di Ferrazzano (Campobasso) con 12.447 voti.

Seguono in ordine il Loggiato di San Bartolomeo a Palermo, progetto della Fondazione Sant’Elia su bene di proprietà della Città Metropolitana di Palermo (12.112 voti); l’Ipogeo di San Michele delle Grotte ad Altamura del Comune di Altamura (Bari) con 10.873 voti; il Festival della Piana del Cavaliere 2021 di Orvieto (8.391 voti); l’Antico Chiostro del Convento Certosino di Venezia, progetto realizzato da Vento di Venezia S.r.l. su bene di proprietà del Demanio (8.166 voti); il dipinto murale Edicola Porta San Gennaro a Napoli, progetto di Friends of Naple Onlus su bene del Comune di Napoli (7.574 voti); la Chiesa Palazzo Beata Lucia a Narni, progetto dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Beata Lucia (7.240 voti); il Palazzo ex Arsenale di Torino, restauro del Cortile realizzato dalla Consulta per la Valorizzazione dei beni artistici e culturali di Torino su bene del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito (6.613 voti).

Il Concorso Art Bonus è un’iniziativa del Ministero della Cultura, ALES s.p.a e Promo PA Fondazione-LuBeC.

Art Bonus 2021, vince la Fondazione Arena di Verona
Art Bonus 2021, vince la Fondazione Arena di Verona


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Londra, la scalinata della National Gallery tinta di rosso per protesta pro-indigeni
Londra, la scalinata della National Gallery tinta di rosso per protesta pro-indigeni
Arancia Meccanica, scoperto un manoscritto inedito di Burgess: contiene riflessioni dopo il film di Kubrick
Arancia Meccanica, scoperto un manoscritto inedito di Burgess: contiene riflessioni dopo il film di Kubrick
Il Museo Nazionale del Galles rimuove ritratto di un generale crudele con i suoi schiavi
Il Museo Nazionale del Galles rimuove ritratto di un generale crudele con i suoi schiavi
Jesi, il Comune cancella parte del murale di Blu, ma rassicura: “verrà ricostruito”
Jesi, il Comune cancella parte del murale di Blu, ma rassicura: “verrà ricostruito”
Una statua dedicata a bambine e ragazze vittime di violenza. Lanciata una petizione al sindaco di Milano
Una statua dedicata a bambine e ragazze vittime di violenza. Lanciata una petizione al sindaco di Milano
Padova, il Monumento equestre al Gattamelata sarà trasferito nel Museo della Basilica. Al suo posto una copia
Padova, il Monumento equestre al Gattamelata sarà trasferito nel Museo della Basilica. Al suo posto una copia