Ancora star della musica agli Uffizi: Franz Ferdinand e Ben Harper visitano il museo


I Franz Ferdinand e Ben Harper in visita alla Galleria degli Uffizi: continua la parata di star della musica al museo di Firenze.

A Firenze non si arresta il flusso di celebrità della musica alla Galleria degli Uffizi: evidentemente rockstar e colleghi hanno ben accolto l’appello del direttore Eike D. Schmidt che ha invitato cantanti e musicisti di passaggio in città a visitare la grande galleria. Questa volta è stato il turno dei Franz Ferdinand, celebre gruppo indie scozzese che si è esibito a Firenze giovedì sera, e di Ben Harper, bluesman statunitense impegnato in una data del festival Pistoia Blues.

I Franz Ferdinand sono stati guidati da Schmidt, e dopo essersi fatti un selfie col direttore sotto l’effigie di Pietro Leopoldo de’ Medici (che era prozio di... Francesco Ferdinando), hanno cominciato la loro visita della Galleria, apprezzando in particolar modo il Tondo Doni (qui un denso approfondimento di Finestre sull’Arte), la Medusa di Caravaggio, la Giuditta e Oloferne di Artemisia Gentileschi e la Tribuna di Bernardo Buontalenti.

Visita con Schmidt anche per Ben Harper, che però ha accordato le proprie preferenze all’arte del Quattrocento: in particolare, è stato catturato dai dipinti di Botticelli (e non soltanto dalla Venere e dalla Primavera, ma da tutte le opere botticelliane presenti in galleria) e si è dimostrato particolarmente curioso. Insomma: anche gli Uffizi diventano sempre più... tempio della musica.

Nella foto: i Franz Ferdinand con Eike D. Schmidt

Ancora star della musica agli Uffizi: Franz Ferdinand e Ben Harper visitano il museo
Ancora star della musica agli Uffizi: Franz Ferdinand e Ben Harper visitano il museo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER