Partono rilevazioni geo-radar per scoprire corridoi nascosti nella tomba di Tutankhamon


Da oggi al 6 febbraio un team di esperti rileverà attraverso geo-radar possibili stanze e corridoi nascosti nella tomba di Tutankhamon.

Dopo quasi un anno di attesa i ricercatori di Archeo-Fisica del Politecnico di Torino hanno ottenuto il permesso dall’Egitto di rilevare attraverso geo-radar possibili spazi vuoti e corridoi nascosti dietro le pareti della tomba di Tutankhamon. In particolare cercherebbero la tomba della regina Nefertiti.

Infatti, secondo l’egittologo inglese Nicholas Reeves, il sepolcro del faraone potrebbe essere parte di una più ampia tomba appartenente a Nefertiti. 

Le rilevazioni geo-radar partiranno oggi per concludersi il 6 febbraio: queste saranno in grado di dare risposte sicure al 99% riguardo all’esistenza di strutture nascoste di rilevanza archeologica adiacenti alla tomba del faraone e successivamente saranno confrontate con la presenza di cavità sospette nella roccia a una distanza di qualche metro dalla camera funeraria di Tutankhamon.
Il Politecnico ha dichiarato tuttavia che “manca al momento la conferma che queste cavità siano direttamente collegate a essa”.

A occuparsi delle suddette rilevazioni sarà un team di esperti di assoluto prestigio provenienti da due Dipartimenti del Politecnico di Torino e da due aziende private. Parteciperanno inoltre un’azienda inglese e il Centro Archeologico Italiano al Cairo. 

Fonte: Ansa - Repubblica

Ph.Credit

Partono rilevazioni geo-radar per scoprire corridoi nascosti nella tomba di Tutankhamon
Partono rilevazioni geo-radar per scoprire corridoi nascosti nella tomba di Tutankhamon


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


La direttrice della Galleria Borghese a processo per assenteismo. Lei si difende: “ero in permesso”
La direttrice della Galleria Borghese a processo per assenteismo. Lei si difende: “ero in permesso”
Villa di Nerone ad Anzio: crolli e degrado
Villa di Nerone ad Anzio: crolli e degrado
Nascono gli Archivi sugli Italiens de Paris: per studiare Boldini, De Nittis, Zandomeneghi
Nascono gli Archivi sugli Italiens de Paris: per studiare Boldini, De Nittis, Zandomeneghi
Domeniche gratis, il sottosegretario Gianluca Vacca: “in autunno nuove formule per aumentare giorni gratis”
Domeniche gratis, il sottosegretario Gianluca Vacca: “in autunno nuove formule per aumentare giorni gratis”
Nuovo record di visitatori per i Rolli Days: oltre 100mila. E ora si pensa di aprire i palazzi a Capodanno
Nuovo record di visitatori per i Rolli Days: oltre 100mila. E ora si pensa di aprire i palazzi a Capodanno
14mila visitatori alla Cappella della Sindone di Torino nei quattro giorni dalla riapertura
14mila visitatori alla Cappella della Sindone di Torino nei quattro giorni dalla riapertura