Grande successo per la terza edizione di Milano MuseoCity: triplicati i visitatori del 2018


Grande successo per la terza edizione di Milano MuseoCity: triplicato il numero di visitatori del 2018.

La terza edizione di Milano MuseoCity (che vi abbiamo segnalato qui) si è conclusa con successo. Nei tre giorni della manifestazione, dall’1 al 3 marzo, c’è stata una grande affluenza di visitatori nelle 80 istituzioni, sia pubbliche che private, che hanno aderito all’iniziativa, tra cui la Casa Museo Boschi di Stefano e BIG – Borsa Italiana Gallery – Palazzo Mezzanotte, che hanno accolto un numero di visitatori pari al triplo rispetto all’edizione dell’anno scorso.

Il pubblico ha approfittato di Milano MuseoCity per visitare i musei più piccoli nonchè le istituzioni che hanno aderito per la prima volta alla manifestazione, come il Museo del Profumo e il Museo della macchina da scrivere, o come la Fondazione Luigi Rovati, che nella sola giornata di domenica 3 marzo ha aperto in via straordinaria il cantiere del futuro museo etrusco accogliendo più di 700 persone, o ancora come il Museo Storico dei Vigili del Fuoco, normalmente non accessibile liberamente al pubblico, in quanto all’interno di una caserma attiva e sempre pronta a organizzare interventi in caso di emergenza.

“Museocity è stato anche quest’anno una grande festa per la nostra città”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno. “Grazie al coinvolgimento di tantissimi enti, musei, istituzioni, collezioni e associazioni, Museocity non solo ha offerto una mappatura della ricchezza artistica e collezionistica milanese, ma ha anche permesso ai visitatori di gettare uno sguardo sul futuro dell’offerta museale cittadina, che si allargherà a nuove collezioni ampliando sempre più la propria proposta”.

“In questa terza edizione di Museocity abbiamo riscontrato un particolare interesse da parte del pubblico per le nuove istituzioni”, ha sottolineato Maria Grazia Mazzocchi, presidente dell’Associazione MuseoCity. “Anche quelle meno grandi, che quest’anno hanno aderito per la prima volta alla manifestazione. Faremo del nostro meglio affinché l’interesse di tante persone per i tesori artistici di Milano resti vivo anche nei prossimi mesi… e affinché rinasca, fin da subito, l’attesa per l’edizione 2020!”

Nella foto: un momento di MuseoCity all’Acquario Civico di Milano.

Fonte: comunicato


Grande successo per la terza edizione di Milano MuseoCity: triplicati i visitatori del 2018
Grande successo per la terza edizione di Milano MuseoCity: triplicati i visitatori del 2018


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Trovate 7.000 lastre fotografiche raffiguranti i manoscritti di Leonardo da Vinci
Trovate 7.000 lastre fotografiche raffiguranti i manoscritti di Leonardo da Vinci
Rilasciato lo street artist Jorit Agoch, arrestato ieri in Cisgiordania
Rilasciato lo street artist Jorit Agoch, arrestato ieri in Cisgiordania
Notre-Dame, il ministro della cultura francese: “non sappiamo se le donazioni sono sufficienti per la ricostruzione”
Notre-Dame, il ministro della cultura francese: “non sappiamo se le donazioni sono sufficienti per la ricostruzione”
Firenze, il Ministero acquista l'ex chiesa di San Procolo: consentirà di allargare il Museo del Bargello
Firenze, il Ministero acquista l'ex chiesa di San Procolo: consentirà di allargare il Museo del Bargello
Modigliani falsi, il caso si allarga a Palermo: sequestrate le due opere in mostra a Palazzo Bonocore
Modigliani falsi, il caso si allarga a Palermo: sequestrate le due opere in mostra a Palazzo Bonocore
Una manifestazione contro gli accorpamenti dei musei italiani e le privatizzazioni, e per chiedere più risorse
Una manifestazione contro gli accorpamenti dei musei italiani e le privatizzazioni, e per chiedere più risorse