Entro il 7 maggio le mani di Quinn lasceranno definitivamente Ca' Sagredo


Support, le mani che a Venezia sorreggono Ca’ Sagredo, verranno definitivamente smantellate entro il 7 maggio. 

Le mani realizzate da Lorenzo Quinn che sorreggono l’Hotel Ca’ Sagredo saranno completamente smantellate entro il 7 maggio 2018, data con cui coincide il compleanno dell’artista stesso. 

Support, questo il titolo di una delle installazioni più viste e fotografate a Venezia, si era mostrata in pubblico in occasione della scorsa Biennale di Venezia con l’intenzione di “sostenere” la città.

Lorenzo Quinn si è detto molto orgoglioso per aver esaudito un sogno e si augura che la sua opera, già chiesta dal Peggy Guggenheim di New York, possa rimanere a Venezia in uno spazio pubblico.

Fonte: Ansa

Immagine da Halcyon Gallery 

Entro il 7 maggio le mani di Quinn lasceranno definitivamente Ca' Sagredo
Entro il 7 maggio le mani di Quinn lasceranno definitivamente Ca' Sagredo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER