Marsiglia, inaugurerà nel 2022 la ricostruzione della grotta preistorica di Cosquer


Nel 2022, sarà inaugurata a Marsiglia, presso Villa Méditerranée, la ricostruzione della grotta preistorica di Cosquer.

La Villa Méditerranée di Marsiglia presenterà nel 2022 un’eccezionale ricostruzione della grotta preistorica di Cosquer

Quest’ultima si trova a trenta metri di profondità e venne scoperta nel 1991 dal subacqueo Henri Cosquer (a cui si deve il nome della grotta): le pareti rocciose sono ricoperte di opere di arte rupestre, con raffigurazioni di mani e di animali.

A Marsiglia sarà dunque creata una replica della grotta che sarà accessibile e visitabile a tutti. Il progetto prevede un investimento di dieci milioni di euro da parte della regione francese e si avvarrà di foto, proiezioni e rilievi in 3D. Sarà una vera sfida tecnologica per un’esperienza che sembrerà un’esplorazione subacquea della durata di poco più di quaranta minuti; la base dell’edificio di Ville Méditerranée si trova infatti a due metri sotto il livello del mare. 

Marsiglia, inaugurerà nel 2022 la ricostruzione della grotta preistorica di Cosquer
Marsiglia, inaugurerà nel 2022 la ricostruzione della grotta preistorica di Cosquer


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER