Il Ministero dei Beni Culturali revoca il bando per volontari a 5 euro l'ora alla Biblioteca Angelica


Dopo che il caso del bando per volontari a 5 euro l’ora alla Biblioteca Angelica, sollevato dalla nostra rivista, ha suscitato grande scalpore e acceso lunghe discussioni, portando anche il ministro Alberto Bonisoli alla revisione delle regole del volontariato nei beni culturali, il Ministero dei Beni Culturali ha revocato il bando con effetto immediato.

Il provvedimento è stato preso quest’oggi a seguito di una richiesta del direttore della Biblioteca Angelica di Roma, Simonetta Bonito.

Il Ministero dei Beni Culturali revoca il bando per volontari a 5 euro l'ora alla Biblioteca Angelica
Il Ministero dei Beni Culturali revoca il bando per volontari a 5 euro l'ora alla Biblioteca Angelica


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER