Villa dei Mosaici dei Tritoni sull'Appia Antica sarà acquisita dal Ministero della Cultura


Il Ministero della Cultura acquisirà presto la Villa dei Mosaici dei Tritoni sull’Appia Antica. 

La Villa dei Mosaici dei Tritoni sull’Appia Antica sarà presto acquisita dal Ministero della Cultura: un casale medievale edificato sui resti di una villa romana con terme, che si estende su 400 metri quadrati, di cui sono giunti fino a noi una cisterna e mosaici raffiguranti tritoni e scene marine. Un edificio che si trova nei pressi del Quo Vadis sull’Appia Antica, uno dei punti strategici del Parco Archeologico dell’Appia Antica

Secondo quanto affermato dall’Ansa, il ministro Franceschini ha dato il via all’acquisto in prelazione dell’edificio per una cifra pari a un milione e 750mila euro. Nella lettera, sottoscritta dal segretario generale del Ministero della Cultura Salvo Nastasi e datata 17 marzo 2021, la Direzione generale Belle Arti e Paesaggio del Ministero della Cultura viene invitata a confermare alla direzione del Parco Archeologico dell’Appia Antica la disponibilità delle risorse economiche necessarie al fine di esercitare la prelazione sull’acquisto.

L’edificio era stato messo all’asta nel 2014, con base d’asta di oltre 5 milioni di euro, ma l’asta andò deserta; precedentemente l’antico casale era stato oggetto di una lunga battaglia giudiziaria e dal 1980 gravava su quest’ultimo il vincolo archeologico. 

Sembra che una parte sarà destinata a centro di accoglienza e servizi per i visitatori. 

Si tratta di un’acquisizione rilevante sia per il pregio dei resti archeologici sia per la posizione del casale: l’acquisizione di un ettaro di terreno consentirà infatti di aprire nuovi collegamenti con il vicino Parco della Caffarella

Ph.Credit Parco Archeologico dell’Appia Antica 

Villa dei Mosaici dei Tritoni sull'Appia Antica sarà acquisita dal Ministero della Cultura
Villa dei Mosaici dei Tritoni sull'Appia Antica sarà acquisita dal Ministero della Cultura


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma