La RAI cambia i suoi palinsesti: più cultura e uno speciale per la Scuola


La RAI ha accolto l’appello del ministro Franceschini e cambia i suoi palinsesti per proporre più arte, musica, teatro e cinema. 

La RAI accoglie l’appello del ministro del MiBACT, Dario Franceschini, rivolto alle tv di programmare musica, teatro, cinema, arte al fine di fare arrivare la cultura nelle case durante questo periodo di emergenza in cui in tutta Italia sono chiusi cinema, teatri, concerti, musei, e cambia i suoi palinsesti

Da oggi Rai3 propone I grandi della letteratura italiana, condotto da Edoardo Camurri, che racconterà i grandi protagonisti della letteratura, a cominciare da Ariosto e Boccaccio, per proseguire con Petrarca e con tanti altri.  

Rai5 propone sempre più musica e teatro, nonché arte. In particolare, con Art Night, condotto da Alessio Aversa, si andrà dalla pittura alla scultura, dalla fotografia all’architettura, all’arte contemporanea alla scoperta dei celebri artisti. Il 20 marzo, sarà proposto in prima serata il documentario Raffaello. Il mito e la modernità per i cinquecento anni dalla scomparsa.

Dal lunedì al venerdì, Rai Storia trasmette Viva la Storia: 24 puntate costruite con e per gli studenti con l’aiuto di storici ed esperti. E ancora, documentari introdotti dal professor Alessandro Barbero, programmi sui grandi conflitti del Novecento e infine una serie dedicata al Secondo Novecento in Italia. 

Inoltre, Rai Cultura mette a disposizione per le scuole italiane risorse utili come strumenti di supporto alla didattica, allo studio e alla ricerca, suddivise per materie. Scuola 2020, così è definito lo speciale, comprende arte, storia, scienze, letteratura, economia, musica, lingua e letteratura inglese, matematica, filosofia, costituzione italiana, mondo digitale. Oltre mille video per conoscere e approfondire. 

Tutti i programmi si possono rivedere su RaiPlay.it. Fino al 3 aprile RaiPlay permette l’accesso a tutti i contenuti senza obbligo di registrazione. 

La RAI cambia i suoi palinsesti: più cultura e uno speciale per la Scuola
La RAI cambia i suoi palinsesti: più cultura e uno speciale per la Scuola


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER