A due anni dal sisma nel Centro Italia, il report del 2018 del MiBAC


Il MiBAC ha reso noto il report del 2018 a distanza di due anni dal sisma che ha colpito il Centro Italia.

A due anni dal sisma nel Centro Italia, il MiBAC rende noto che oltre 22mila opere d’arte e più di 15mila libri sono stati recuperati, mentre i beni archivistici superano i 5mila metri lineari.

Grazie alla professionalità e all’impegno del MiBAC, dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri del Nucleo Tutela, della Protezione Civile e dei volontari, questo enorme patrimonio culturale è stato salvato dalle macerie ed è oggi custodito nei depositi allestiti nelle regioni colpite, ovvero Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria, dove vengono attuati i necessari interventi conservativi.

Sono invece 1670 i beni immobili di interesse culturale messi in sicurezza fino ad oggi.

Fonte: MiBAC

Immagine

 

A due anni dal sisma nel Centro Italia, il report del 2018 del MiBAC
A due anni dal sisma nel Centro Italia, il report del 2018 del MiBAC


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER