Firenze, restaurato l'Uomo della Pioggia di Folon. I cittadini decideranno dove collocarlo


È stato restaurato l’Uomo della Pioggia, celebre scultura bronzea dell’artista belga Jean-Michel Folon, dopo che è stata danneggiata per ben due volte.

L’uomo della pioggia, scultura in bronzo dell’artista belga Jean-Michel Folon (Uccle, 1934 - Monaco, 2005), è stata restaurata dopo essere stata danneggiata per ben due volte (nel 2015 e nel 2017). Ora non resta che trovare un posto dove collocarlo. Precedentemente la statua, donata alla città di Firenze in occasione del Social forum europeo del 2002, era situata nella rotonda davanti all’Obihall in lungarno Aldo Moro, dove ha subito degli incidenti automobilistici. Per decidere dove ereggere la scultura, il sindaco Dario Nardella ha indetto un sondaggio sulla sua pagina Facebook.

Il post recita così: "Abbiamo restaurato il bellissimo ‘Uomo della Pioggia’ di Folon e stiamo pensando a dove ricollocarlo. Queste sono le opzioni possibili: 1. come sempre all’Obihall; 2. In Piazza dei Ciompi; 3. In Piazza del Carmine. Quale di queste preferite? Fatemi sapere!" Ai cittadini di Firenze presenti su Facebook il compito di scegliere!

Firenze, restaurato l'Uomo della Pioggia di Folon. I cittadini decideranno dove collocarlo
Firenze, restaurato l'Uomo della Pioggia di Folon. I cittadini decideranno dove collocarlo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER