Rubato il wc d'oro di Maurizio Cattelan in Inghilterra


È stato rubato America, il water d’oro di Maurizio Cattelan, la famosissima opera del Guggenheim di New York che ha fatto molto discutere sia quando è stata presentata per la prima volta al pubblico, sia quando fu offerta a Donald Trump che aveva chiesto al museo newyorkese un quadro di van Gogh per la Casa Bianca (che gli fu negato: la controproposta del museo fu proprio il wc di Cattelan). 

Da appena due giorni l’opera era in mostra in una personale di Cattelan in Inghilterra, a Blenheim Palace, storica residenza di campagna nell’Oxfordshire nota per aver dato i natali a Winston Churchill. America è un wc realmente funzionante (tanto che l’organizzazione della mostra invita il pubblico a utilizzarlo, previa prenotazione, per un massimo di tre minuti), così i ladri, per rubarla, hanno dovuto anche smontarla dall’impianto idraulico provocando danni importanti.

L’opera, in oro a 18 carati, ha un valore di un milione di dollari, ma è molto difficile da piazzare sul mercato. Il furto è avvenuto verso le 5 di stamattina, ed è già stato arrestato dalla polizia inglese un uomo di 66 anni ritenuto tra i responsabili. Dell’opera però ancora non c’è traccia. Nel frattempo il museo è rimasto chiuso tutto il giorno per consentire alle autorità di compiere i rilievi dando inizio alle indagini, e agli idraulici di sistemare i danni, che hanno anche provocato allagamenti. 

Rubato il wc d'oro di Maurizio Cattelan in Inghilterra
Rubato il wc d'oro di Maurizio Cattelan in Inghilterra


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER