Scompare Vito Acconci, padre della performance art e della body art


È scomparso oggi a New York Vito Acconci, pioniere della performance art e della body art.

È scomparso a New York all’età di 77 anni Vito Acconci, artista statunitense considerato tra i padri della performance art e della body art. A darne conferma alla stampa è stata la moglie Maria. Ancora non confermate, invece, le cause del decesso: la consorte ha comunque dichiarato che la morte è sopraggiunta dopo una breve malattia.

Acconci, nato a New York il 24 gennaio del 1940, è stato uno degli artisti più influenti del XX secolo. Cominciò la sua carriera come poeta, ma negli anni Sessanta iniziò a fare performance (tra le più celebri Following Piece del 1969, durante la quale per 23 giorni seguì a piedi, ogni giorno, una diversa persona scelta a caso tra la folla, fino al punto in cui l’operazione diventava impossibile, e ancora Seedbed, del 1972, performance in cui l’artista, mentre si masturbava, parlava da un microfono al pubblico), per poi continuare, negli anni Ottanta, anche come scultore: un’attività continuata fino ai giorni nostri (le sculture prodotte dallo studio i Acconci si trovano in ogni parte del mondo).

Sempre a partire dagli anni Sessanta, Acconci aveva preso a utilizzare il proprio corpo come supporto per le proprie opere, diventando di fatto uno dei pionieri della body art. Tra le performance più note in tal senso è possibile citare Conversions del 1971, in cui l’artista appariva nudo col pene nascosto tra le gambe o atteggiandosi in pose femminili, dimostrando dunque attraverso il corpo di poter appartenere a un altro sesso.

Fonte: New York Times

Foto: Vito Acconci nel 1973

Scompare Vito Acconci, padre della performance art e della body art
Scompare Vito Acconci, padre della performance art e della body art


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Messico: gli archeologi scoprono un tunnel a dieci metri di profondità nella Piramide della Luna
Messico: gli archeologi scoprono un tunnel a dieci metri di profondità nella Piramide della Luna
Matera e Napoli: presenze in costante aumento
Matera e Napoli: presenze in costante aumento
Spagna: il Governo blocca l'uscita di un quadro attribuito a Velázquez
Spagna: il Governo blocca l'uscita di un quadro attribuito a Velázquez
Scoperti due sarcofagi romani vicino allo Stadio olimpico di Roma
Scoperti due sarcofagi romani vicino allo Stadio olimpico di Roma
La Galleria dell'Accademia fa acquisti alla Biennale di Firenze. Ecco le nuove acquisizioni
La Galleria dell'Accademia fa acquisti alla Biennale di Firenze. Ecco le nuove acquisizioni
Parte il crowdfunding Cultura contro terrore. Una partita da vincere
Parte il crowdfunding Cultura contro terrore. Una partita da vincere