Roma, successo e ultimi giorni per la mostra sul tratto russo ai Musei Vaticani


Successo di pubblico per la mostra VELINA, il tratto Russo. Dal Dioniso a Malevič, allestita nel Braccio di Carlo Magno nei Musei Vaticani: visitabile ancora per alcuni giorni (fino al 16 febbraio), la mostra espone 54 capolavori provenienti dalla Galleria Statale Tretyakov e dai Musei Russi, in vista della collaborazione tra Russia e Italia. Le opere selezionate, di grande valore artistico e profondo significato spirituale, mostrano l’unicità della mentalità artistica della nazione: infatti l’esposizione, per la prima volta a Roma, intende mostrare, attraverso icone e dipinti, come le tradizioni dell’antica arte russa del XV secolo e quella della pittura della seconda metà del XIX e il primo terzo del XX secolo siano rimaste imparentate nonostante la rottura dei legami avvenute durante il regno di Pietro I. La mostra non segue quindi un principio cronologico, ma pone l’accento sulla continuità delle tradizioni, come pensato dal curatore, e mette in dialogo questi due stadi che a differenza di quello che sembrano, ovvero diversi e quasi opposti, sono in realtà un tutt’uno.

La mostra è realizzata grazie al Ministero della Cultura di Federazione Russa, Galleria Tretyakov Statatel, uno dei musei più grandi e più visitati dal 1856, dai Musei Vaticani e dalla Fondazione benefica di Alisher Usmanov “Arte, scienza e sport», che si preoccupa di riunire culture di diverse nazioni e per questa occasione importante si avvalora il forte legame tra cultura Russa e Italiana. Al fondatore è stato poi riconosciuto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’Ordine al merito per la Repubblica Italiana del grado di comandante, questo a seguito del suo contributo allo sviluppo delle relazione russo-italiane e per la sua partecipazione alle opere di restauro della sede dell’Ambasciata Italiana a Mosca, della Sala degli Orazi e Curiazi presso i Musei Capitolini, la navata della Basilica di Ulpia, la fontana Dioscuri sulla piazza del Quirinale e il Foro di Traiano a Roma. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dei Musei Vaticani.

Roma, successo e ultimi giorni per la mostra sul tratto russo ai Musei Vaticani
Roma, successo e ultimi giorni per la mostra sul tratto russo ai Musei Vaticani


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Terme di Caracalla by night. Tornano le visite guidate serali.
Terme di Caracalla by night. Tornano le visite guidate serali.
Il MiBAC cerca volontari per la Biblioteca Angelica: faranno archiviazione a 5 euro lordi l'ora
Il MiBAC cerca volontari per la Biblioteca Angelica: faranno archiviazione a 5 euro lordi l'ora
L'Annunciata di Antonello da Messina partirÓ per Milano, ma a tre condizioni
L'Annunciata di Antonello da Messina partirÓ per Milano, ma a tre condizioni
Prosegue il riallestimento di Palazzo Barberini: dal 1░ luglio iniziano i lavori
Prosegue il riallestimento di Palazzo Barberini: dal 1░ luglio iniziano i lavori
Addio a Carolee Schneemann, la pioniera della performance e della body art che ruppe tutti i tab¨
Addio a Carolee Schneemann, la pioniera della performance e della body art che ruppe tutti i tab¨
Londra, una delegazione dell'Isola di Pasqua chiede al British Museum la restituzione di un moa´
Londra, una delegazione dell'Isola di Pasqua chiede al British Museum la restituzione di un moa´