Una petizione internazionale per Anna Coliva: si chiede al ministero l'annullamento della sospensione


Parte una petizione internazionale per chiedere al MiBACT di reintegrare Anna Coliva, direttrice della Galleria Borghese. Raccolte già centinaia di firme.

È partita una petizione internazionale su Change.org per chiedere al Ministero dei Beni Culturali di annullare la sospensione di Anna Coliva, la direttrice della Galleria Borghese di Roma che nei giorni scorsi ha subito una sospensione di sessanta giorni dal suo incarico a seguito del processo per truffa aggravata che sta affrontando da fine febbraio. Il provvedimento del ministero, tuttavia, è parso eccessivo ai più, dal momento che non è ancora giunta alcuna sentenza dal tribunale che si sta occupando del caso.

La petizione è stata lanciata da David Jaffe, senior curator della National Gallery di Londra. Nel testo si legge che l’ammontare dell’eventuale danno causato da Anna Coliva, anche se accertato, è “messo in ombra dall’eccezionale lavoro che Anna Coliva ha fatto al museo grazie ai suoi tanti anni d’esperienza. Quest’accusa ingiusta non considera l’accumulo di centinaia di ore di straordinari, necessari per guadagnarsi la fiducia di prestatori e studiosi, un impegno full-time che ha permesso sia ad Anna Coliva, sia al suo team, di rendere la Galleria Borghese un attrattore turistico di arte e cultura italiana”. I firmatari chiedono dunque “l’immediato reinserimento di Anna Coliva nel ruolo di direttrice della Galleria Borghese”, nonché di riconsiderare le accuse e di aspettare l’esito del processo, “istigato in via anonima, contro una direttrice che negli ultimi dodici anni ha raccolto fondi per oltre dodici milioni di euro, tra i vari successi economici e non economici raggiunti in nome della comunità italiana”.

Il testo della petizione, che finora ha raccolto oltre 1.500 adesioni, si può leggere online sul sito di Change.org.

Una petizione internazionale per Anna Coliva: si chiede al ministero l'annullamento della sospensione
Una petizione internazionale per Anna Coliva: si chiede al ministero l'annullamento della sospensione


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER